Gialli e Thriller polizia di jo nesbo

Pubblicato: 20 novembre, 2017 | by Andrea Camporese

0

Polizia di Jo Nesbø

Nel 2013 Jo Nesbø firma Polizia, il penultimo (almeno per ora) capitolo della saga di Harry Hole pubblicato in Italia da Einaudi Stile Libero.

Polizia: la trama

Quando il corpo massacrato di un poliziotto viene ritrovato sul luogo di un precedente delitto, la squadra omicidi di Oslo pensa a una tragica fatalità. Quando però la cosa si ripete, Gunnar Hagen decide di rimettere insieme la vecchia squadra investigativa… o quasi, visto che Hole non ne vuole far parte.

polizia retro

Dopo le vicende narrate in Lo Spettro, Harry ha deciso di staccare. Non può continuare a farsi coinvolgere in storie come quelle ma soprattutto non può permettere che storie come quelle continuino a toccare da vicino le uniche persone che ama: Rakel e Oleg. Entrambi sono lontani da Oslo, è stata una scelta condivisa: Rakel lavora in Svizzera, per stare vicino a Oleg, entrato in una famosa clinica di disintossicazione, e torna a Oslo nel fine settimana per trascorrere un po’ di tempo con Harry. Quest’ultimo è uscito dal corpo di polizia e ha iniziato a insegnare alla scuola allievi, con particolare entusiasmo sia da parte sua che degli studenti.

Quando le cose si complicano, però, e gli omicidi diventano personali, non più soltanto degli eventi sui quali indagare, Harry non può fingere di non sentire il richiamo del sangue, di quello per cui è nato, soprattutto alla luce delle implicazioni che questi fatti si portano dietro.

Nesbø ci regala un altro grande romanzo, ricco di suspence e caratterizzato da quelle atmosfere oscure, che cui ormai ci ha abituati (e alle quali, pare, ci siamo assuefatti senza possibilità di scampo). La storia narrata è ovviamente autoconclusiva, ma presenta dei legami con i romanzi precedenti e con l’ultimo (Sete, Edizione Einaudi Stile Libero), che rendono l’universo tratteggiato da Nesbø qualche cosa di unico e particolare.

Condividi:
Polizia di Jo Nesbø Andrea Camporese

Recensione

Voto LibriPdf:

4.6


Voto Utenti:: 0 (0 voti)

Tags: ,


La recensione è stata curata da:

Andrea Camporese

Ingegnere nell’ambito dell’energia, fonti rinnovabili, recuperi energetici, efficienza, con la passione per la lettura.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑