Il Battesimo del Fuoco di A. Sapkowski

Condividi:

Articolo aggiornato giorno 21 Marzo 2024

Andrzej Sapkowski firma nel 1996 Il Battesimo del Fuoco, terzo capitolo della saga di Geralt di Rivia (lo Strigo) uscito in Italia nel 2014 edito da Editrice Nord.

Il Battesimo del Fuoco: la recensione

il battesimo del fuoco pdf


Thanedd è caduta sotto l’assalto degli Sco’iatael e di Cahir, il cavaliere nero mandato dall’imperatore Ehmyr per catturare Ciri. I maghi sono dispersi, molti morti, tanti hanno tradito e si sono schierati con l’imperatore: primo fra tutti Vilgefortz, il quale, dopo aver annientato il Consiglio dei Maghi, ha cercato con tutte le forze di rapire la giovane Leoncina di Cintra (così viene spesso chiamata Ciri), arrivando appunto a distruggere quasi completamente la stessa Thanedd.

In tutto questo Yennefer è scomparsa e Geralt talmente mal messo (non senza però aver staccato qualche testa e smembrato qualche avversario), che non riesce nemmeno a reggersi in piedi. Triss Merigold, un’astuta maga che ha fatto il doppio gioco con Vilgefortz pur avendo ben chiaro da che parte stare, teletrasporta lo strigo a Brokilon, il bosco delle driadi.

Qui Geralt, in fin di vita, riceve cure per quasi un mese almeno finchè il destino non lo porta a ricongiungersi col bardo Ranuncolo che, sentendosi in parte colpevole per il destino di Ciri, convince Geralt a rimettersi in viaggio e giura di seguirlo e aiutarlo.

Alla coppia di amici si aggiunge Milva, mezzelfa e abile arciera, che conosce le vie verso sud come le sue tasche, perché l’obiettivo dichiarato dello strigo è salvare Ciri dall’imperatore, dato che a breve è annunciata l’intenzione di quest’ultimo di sposare la Leoncina di Cintra.

La via verso sud, tuttavia, è ben più impervia del previsto perché la guerra ormai dilaga ovunque. Così, fra una fuga e una cattura, al terzetto si aggiungono alcuni compagni di viaggio del tutto inattesi, a cominciare da un gruppo di nani girovaghi, per finire nientemeno che col vampiro Regis, arrivando addirittura a Cahir, il cavaliere nero di Nilfgaard che non è riuscito a portare Ciri al cospetto dell’imperatore, e che per questo è ora ricercato e rischia la vita. Sarà proprio lui, nonostante l’iniziale diffidenza, a fare a Geralt una rivelazione assolutamente inaspettata.

Il Battesimo del fuoco libro

Clicca sul pulsante sotto se sei interessato al libro il battesimo del fuoco in versione cartacea

download libro

Il Battesimo del fuoco kindle

Clicca sul pulsante sotto se sei interessato al libro il battesimo del fuoco in formato kindle

download kindle

Accedi alla libreria

Clicca sul pulsante in basso per accedere a tutta la libreria. (Le librerie non fanno parte del nostro sito e le promozioni cambiano nel tempo, consigliamo sempre di leggere bene tutte le condizioni.)

Accedi alla libreria Audio

Clicca sul pulsante in basso per accedere a tutta la libreria audio. (Le librerie audio non fanno parte del nostro sito e le promozioni cambiano nel tempo, consigliamo sempre di leggere bene tutte le condizioni.)

Andrea Camporese
Latest posts by Andrea Camporese (see all)

Condividi:

Lascia un commento

Vuoi leggere e scaricare libri gratis?

X