Autori Mauro Corona

Inserito il 6 gennaio, 2016 | da Lara Zavatteri

Mauro Corona

Mauro Corona, non è nato a Erto come riportano le copertine dei suoi libri. Essendo figlio di venditori ambulanti, nacque infatti nel paese di Baselga di Pinè, in Trentino. Cresciuto a Erto, è alpinista, scrittore, scultore. Classe 1950, molta della vita di Mauro Corona l’ha raccontata lui stesso, attraverso i suoi libri.

Mauro Corona e la passione per la scultura

L’incontro con la scultura imparata osservando i lavori creati dalle mani del nonno Felice, artigiano come molti, che poi vendevano le loro opere e i loro utensili con l’arrivo della bella stagione. Mauro Corona cresce con i nonni, insieme a due fratelli: Felice, che morirà giovane in Germania e Richeto. Con loro conosce la bellezza della natura e affronta le prime scalate. Dopo il Vajont sarà spedito in collegio, poi, dopo il servizio militare, resterà sempre nella “sua” Erto.

Operaio alla cava di marmo del Monte Buscada, si dedica all’alpinismo, ai primi lavori di scultura, in seguito alla scrittura. Ha scritto romanzi e racconti, parlando della natura, del Vajont, di Erto. Erto il paese della sua infanzia che dopo il Vajont, per la paura della gente, si è svuotato, Erto le cui case cadono l’una sull’altra, mentre chi è rimasto si è trasferito più a monte, in un paese che non ha nulla di antico, la Erto nuova, mentre quello vecchio conserva molti ricordi.

mauro corona pdf

Di questo paese fantasma parlano, ad esempio, I fantasmi di pietra, un viaggio dello scrittore tra le vie un tempo popolate di gente del paese, ora ridotto al silenzio, ma anche L’ombra del bastone, una vicenda tra due paesani dove proprio un bastone diventa il filo conduttore dell’ultima parte della storia, o ancora Il canto delle manere con protagonista Santo della Val Martin, abile come pochi con la scure.

Uno dei più belli, sempre con Erto sullo sfondo, è Storia di Neve. Qui protagonista è Neve Corona Menin, una ragazza che il padre sfrutta per degli ipotetici poteri che la giovane pare possedere. Pura di cuore e buona con tutti, Neve morirà giovane, in una maniera misteriosa.

Mauro Corona e il suo rapporto con la natura

Molti i libri che parlano della natura, come Gocce di resina, o Gli occhi del bosco. Vajont, quelli del dopo è invece un libretto in cui l’autore riporta interviste a chi c’era e a chi ha solo sentito nominare il disastro del 9 ottobre 1963, che l’autore visse di persona (aveva 13 anni), tra l’altro è anche tra gli interpreti del film Vajont di Renzo Martinelli (è l’oste Pietro Corona).

L’ultimo libro del 2015 è “Favola in bianco e nero” che riprende un po’ i concetti di “Una lacrima color turchese” con al centro della scena il Natale e il Bambinello.

Tutti i libri di Mauro Corona

Premi vinti da Mauro Corona

  • Cardo d’argento 2008
  • Premio bancarella 2011
  • Christmas Love 2011
  • Premio Mario Rigoni Stern 2014
  • Premio per l’ambiente 2016

Condividi:

Tags:


Autore recensione

Lara Zavatteri

Sono una ragazza trentina, giornalista pubblicista, blogger e scrittrice



Back to Top ↑