The taming of the queen di Philippa Gregory

Condividi:

Articolo aggiornato giorno 9 Marzo 2016

Uscirà il prossimo 25 agosto, in lingua inglese (non si capisce ancora se e quando sarà disponibile in italiano) il libro The taming of the queen dell’autrice Philippa Gregory, amata per i suoi libri che raccontano la cosiddetta “Guerra dei cugini” (più conosciuta come “Guerra delle Due Rose”) tra le casate degli York e dei Lancaster e, successivamente, le vicende del casato dei Tudor.

Chi conosce abbastanza l’inglese può cimentarsi con questa lettura, gli altri dovranno attendere ancora per poter acquistare il libro in lingua italiana, ma ne varrà probabilmente la pena visto il successo ottenuto da tutti i libri della Gregory anche grazie alla serie ispirata ai suoi libri “The White Queen” su Elisabetta Woodville e Edoardo di York, vale a dire i nonni materni del futuro Enrico VIII.

Dunque, The taming of the queen racconterà proprio di re Enrico VIII, passato alla storia per le sue tante mogli e le angherie passate da queste. Tanto per ricordare, prima sposò la vedova di suo fratello, Caterina d’Aragona, per poi ripudiarla e farla morire sola e malata e sposare Anna Bolena. L’innamoramento per Anna durò poco, qualche anno, il tempo per il re di adocchiare una nuova ragazza, Jean Seymour. Per sposarla e disfarsi di Anna, l’accuserà di stregoneria e incesto e la farà decapitare (stessa sorte del fratello Giorgio e di altri uomini accusati di essere suoi amanti).

Enrico, sempre più ossessionato di avere un figlio maschio-fino a quel momento aveva solo due femmine, Maria da Caterina d’Aragona ed Elisabetta dalla Bolena, dichiarate più volte illegittime e Henry Fitzroy, avuto da una storia con Bessie Blount, che però perirà presto- lo avrà proprio da Jean, che morirà però di parto. Il bambino, Edoardo, succederà al padre alla sua morte, ma sarà anche lui destinato a breve vita.

Dopo Jean, Enrico decide di prendere di nuovo moglie con Anna di Cleves, poi ripudiata perché giudicata troppo brutta, quindi sposa in seguito Caterina Howard, mandata pure lei dal boia. L’ultima moglie, di cui si parla nel libro, è Caterina Parr, una donna che acconsente a sposare un re sapendo cosa aveva fatto alle sue mogli, sapendo di non potersi sottrarre al volere del monarca. Vecchio e stanco, mezzo zoppo, Enrico non ha però perso il suo sadismo nel ricercare complotti. Caterina cerca di farsi amiche le figlie del re, crea un circolo culturale a corte, ma la religione rischia di mandarla al rogo, perché il re ancora non si è stancato di erigere roghi e chiamare il boia per le sue consorti.

Caterina emerge come una donna indipendente e sicura, pur all’ombra di un re del genere, che gli sopravviverà e che troverà il vero amore solo in seguito. Un romanzo da non perdere per tutti i fan di Philippa Gregory, in attesa di poter leggere il libro anche in italiano.
[alert type=”black”]The taming of the queen Kindle[/alert]

libri pdf bottone

[alert type=”black”]The taming of the queen Libro[/alert]

libri pdf bottone
Lara Zavatteri
Latest posts by Lara Zavatteri (see all)

Condividi:

Lascia un commento

Per continuare su libripdf.com devi disabilitare il tuo blocco di pubblicità