Letteratura e Narrativa una storia nera pdf

Inserito il 16 Novembre, 2018 | da Nunzia Senatore

0

Una storia nera di Antonella Lattanzi

image_pdf

Una storia nera è l’ultimo libro della scrittrice e sceneggiatrice di origini baresi Antonella Lattanzi, che segue gli altri suoi due romanzi Devozione (2010) e Prima che tu mi tradisca (2013).

Una storia nera: la trama

“Giuro che ti ammazzo Carla, ti sgozzo come un porco, e ammazzo pure i nostri figli […]. Giuro che ti ammazzo se ti vedo sorridere al tabaccaio che ti vende i biglietti della metro. Giuro che ti ammazzo se metti un vestito, o una gonna, per uscire.”

Vito e Carla sono una coppia scoppiata, separati da un paio di anni  per colpa della gelosia di lui, gelosia morbosa e possessiva che spesso e volentieri sfocia in violenti litigi e violente reazioni. Non solo durante il matrimonio ma anche ora che si sono lasciati, del resto le brutte abitudini sono dure a morire. 

una storia nera pdf retro

I due hanno tre figli, Nicola, Rosa e la piccola Maria Addolorata, detta Mara, che per il giorno del suo  terzo compleanno esprime il desiderio di passare la festa tutti insieme come una volta, tutti riuniti come una famiglia normale. Infatti solo lei vive con la mamma, i due fratelli di 21 e 19 anni vivono in affitto in una casa per studenti. Così arriva il giorno fatidico e in un caldo e infuocato  6 agosto 2012, a Roma, in via Prenestina la famiglia Semeraro esaudisce il desiderio della bambina e si riunisce.

La serata scorre stranamente tranquilla, senza urla nè botte, come pensano i ragazzi, e infine volge al termine e loro si avviano a casa lasciando, tranquilli, il papà e la mamma da soli. Ma evidentemente qualcosa succede, perchè dopo qualche giorno viene trovato il cadavere dell’uomo in una discarica.

Il tema è attuale, la violenza fisica e psicologica sulle donne che sempre fa inorridire, e su cui la Lattanzi si è documentata per poter scrivere una storia quanto più possibile attinente al vero. E così leggiamo del volo contro il muro che Vito fa fare alla moglie solo perchè si accorge che ha cambiato fornaio. Che esce e la chiude in casa,  tanto torna a controllare ogni due ore perchè lei ha bisogno solo di lui. E pensare che sono cose che succedono davvero fa male.

Lo stile è asciutto e leggermente banale, non un capolavoro ma comunque una lettura piacevole.

Una Storia Nera kindle

clicca sul bottone in basso se sei interessato al libro Una Storia Nera in formato kindle

download kindle

Una Storia Nera libro

clicca sul bottone in basso se sei interessato al libro Una Storia Nera in formato libro

download libro

Una Storia Nera pdf

clicca sul bottone in basso se sei interessato al libro Una Storia Nera in pdf

download pdf
image_pdf
Condividi:
Una storia nera di Antonella Lattanzi Nunzia Senatore

Recensione

Voto LibriPDF:

3.8


Tags: , ,


Autore recensione

diplomata in Grafica Pubblicitaria e fotografia, vivo da qualche anno a Reggio Emilia. Amo leggere, scrivere,cucinare. E adoro gli animali, i miei cani sono puro amore.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑