Un Mondo Migliore è Possibile di Gianni Minà

Condividi:

Articolo aggiornato giorno 21 Giugno 2018

Un Mondo Migliore è Possibile è una raccolta di interviste fatte dal giornalista e conduttore televisivo Gianni Minà ed edito per Sperling & Kupfer nel 2002.

Un Mondo Migliore: la trama

Nel 2000 il Mondo è stato scosso dal primo Forum Mondiale svoltosi da Puerto Alegre (Brasile), dove i rappresentanti delle società civili dei cinque continenti si sono ritrovati per discutere di come il Mondo potesse essere gestito in maniera migliore: sotto ogni aspetto, dall’acqua all’energia, dal cibo all’agricoltura, fino all’istruzione e all’informazione.

Con Puerto Alegre nacque un movimento, il cosiddetto Movimento No Global, che aveva fra i suoi padri morali e ideologici personaggi del calibro del Subcomandante Marcos, di Noam Chomsky, di Rigoberta Menchù, e che per quasi un decennio provò a costruire un contraltare di potere alle corporazioni, alle multinazionali, alle istituzioni finanziarie, colpevoli, secondo il Movimento, di depredare il Pianeta (l’unico a nostra disposizione!) e di praticare scellerate politiche volte esclusivamente al profitto, senza alcuna considerazione per l’Uomo e l’Ambiente.

Gianni Minà prova a dare voce a questo popolo silenzioso, intervistandone i rappresentanti: da Lula da Silva, rivoluzionario presidente brasiliano (che tuttavia le cronache degli ultimi anni hanno notevolmente ridimensionato), a Mario Soares, ex presidente del Portogallo e fondatore del partito socialista portoghese, da Rigoberta Menchù, attivista per i diritti dei popoli latinoamericani, fino a Noam Chomasky, filosofo, studioso, letterato, una delle voci intellettuali più critiche verso il potere delle oligarchie globali.

In quegli anni si aspirava a una controrivoluzione pacifica; una generazione intera sognava Che Guevara e la rivincita dei poveri contro i Potenti della Terra (l’80% delle ricchezze in mano al 20% della popolazione, era uno degli slogan più in voga). Fra Puerto Alegre e questo libro ci fu l’11 Settembre 2001, che scosse il Mondo e provocò una notevole frattura all’interno del Movimento stesso, rispetto a come ci si sarebbe dovuti comportare verso tanta follia.

Gli anni sono passati e oggi è interessante rileggere quelle pagine, piene di idealismo e di voglia di cambiamento, soprattutto per cercare di capire cosa non sia scattato, e perché il cambiamento, alla fine, non ci sia stato.


Ricevi libri gratis e sconti esclusivi in email
Abbiamo rilevato qualche problema
Complimenti e buona lettura!

download libro


Andrea Camporese
Latest posts by Andrea Camporese (see all)

Condividi:

Lascia un commento

Vuoi scaricare libri gratis?

X