La bambina nata due volte di Carolina De Robertis

Condividi:

Articolo aggiornato giorno 7 Giugno 2018

La bambina nata due volte è un libro di Carolina De Robertis pubblicato da Garzanti. La Bambina nata due volte è stato molto apprezzato dalla critica ed ha scalato rapidamente le classifiche, diventano uno dei libri più consigliato dalle librerie made in Usa.

La bambina nata due volte: la recensione

E’ il 1 gennaio 1900 e come ogni Capodanno a Tacuarembo accade il miracolo: una bambina di un anno si trova appollaiata sopra un ramo sottile. La folla si raduna velocemente, tutti fanno congetture su chi possa essere, nessuno ha la risposta, tranne un bambino che guardando quegli occhi neri spalancati e profondi riconosce la propria sorellina scomparsa a pochi giorni dalla nascita, rinnegata dal padre ed orfana di madre. Tia Tita, la sorella del padre si avvicina, la guarda ed apre le braccia e “la caduta si trasforma in volo o il volo si trasforma in caduta”: la bambina si lancia tra le sue braccia, da questo “volo” proviene il suo nome: Pajarita.

la bambina nata due volte retro


Pajarita, “la bambina nata due volte”, avvolta nel mistero e con un talento speciale per curare con le erbe. Un talento che le permette, anni e anni dopo, di sopravvivere quando il marito la lascia solo con i bambini a Montevideo.

Eva, l’unica figlia femmina di Pajarita, fragile, testarda e sognatrice. Ha la passione delle parole, da bambina passa ore e ore a pensare, analizzare e giocare con le parole. Deve rinunciare al suo sogno di studiare, per aiutare la famiglia, ma poi scappa verso Buenos Aires con il suo migliore amico, nonché amore segreto, per poter essere ciò che vuole: una poetessa. In Argentina incontrerà personaggi molto importanti per la sua vita, e per il futuro.

Salomè, unica figlia di Eva, rivoluzionaria, testarda come la madre e concreta come la nonna. Lotterà, anche al costo della propria vita e di ciò a cui più tiene in onore degli ideali in cui crede e della libertà per sé stessa e i suoi connazionali, rispondendo al richiamo della rivoluzione che si propaga per tutto il mondo negli anni 60.

Da quel 1 gennaio 1900 Carolina de Robertis ci trasporta in un viaggio attraverso le verdeggianti colline di Rio de Janeiro, gli oscuri anfratti di Montevideo, le ridenti strade di Cuba e la scintillante città di Buenos Aires. La storia di queste magnifiche donne viene intrecciata al destino di un continente che grida alla libertà. Una storia che parla d’amore, quello travagliato, osteggiato e che affronta le difficoltà, di sacrificio, di forza e voglia di sopravvivere anche alle più insormontabili e impossibili vicende.

Con questo libro l’autrice è stata acclamata dalla critica e premiata dal pubblico meritandosi il titolo di “nuova stella della letteratura”.

Carolina de Robertis, traduttrice pluripremiata e scrittrice di racconti, è cresciuta in una famiglia uruguaiana che è emigrata prima in Inghilterra, poi in Svizzera e California. La bambina nata due volte è il suo primo romanzo ed è in corso di pubblicazione in tutto il mondo. La stesura del romanzo è durata otto anni, mentre l’autrice lavorava come attivista in organizzazioni umanitarie per la difesa delle donne maltrattate.


Ricevi libri gratis e sconti esclusivi in email
Abbiamo rilevato qualche problema
Complimenti e buona lettura!
[alert type=”black”]La bambina nata due volte Kindle[/alert] [alert type=”black”]La bambina nata due volte Libro[/alert] [alert type=”black”]La bambina nata due volte Ebook[/alert]
Chiara Zanzi
Latest posts by Chiara Zanzi (see all)

Condividi:

Lascia un commento

Vuoi scaricare libri gratis?

X