Il fotografo di Auschwitz

Condividi:

Articolo aggiornato giorno 7 Marzo 2016

Le immagini dell’arrivo dei deportati e della tristemente famosa selezione, oppure le colonne di donne e bambini che s’incamminano ignari verso le camere a gas. Sono le immagini dell’Olocausto che conosciamo tutti, ma chi le ha scattate? Per la maggior parte l’autore è stato Wilhelm Brasse, un giovane austro polacco internato nel campo di concentramento di Auschwitz.

Al momento dell’invasione della Polonia, che diede il via alla seconda guerra mondiale, i tedeschi offrirono l’opportunità al ragazzo di giurare fedeltà a Hitler ed entrare a far parte della Wermacht, ma Brasse rifiutò, per trovarsi ad Auschwitz un anno dopo. Qui la sua abilità di fotografo viene subito notata e gli ufficiali se ne servono per realizzare album personali o ufficiali delle atrocità compiute nel lager. Brasse, da prigioniero, lavora in un laboratorio fotografico dove quotidianamente riceve l’ordine di sviluppare le immagini e i video realizzati nel campo.

In questo modo si trova ad essere testimone dei terribili esperimenti del dottor Mengele, soprattutto sui gemelli, ma anche delle torture subite dai prigionieri, delle morti assurde escogitate in maniera sempre diversa e plateale dalle SS. Il fotografo decide così di continuare nel suo lavoro perché il mondo possa sapere cos’è accaduto negli anni Quaranta ad Auschwitz ad ebrei, zingari, sospettati politici. Le sue immagini sono oltre cinquantamila e molte riescono ad essere spedite alla Resistenza, mettendo a rischio la vita stessa di Brasse.

Sopravvissuto al lager, porterà via con sé molto materiale fotografico tra cui moltissime immagini di identificazione dei prigionieri (a fine libro si possono vedere anche alcune immagini) e la sua storia, unica e insieme atroce, eroica e al contempo drammatica, è narrata in questo libro Il fotografo di Auschwitz da Luca Crippa e Maurizio Onnis. Una storia vera di chi è riuscito a documentare, a smentire le SS che ripetevano ai prigionieri che nessuno li avrebbe creduti. Un libro su un uomo speciale, che riuscì a salvare la prova dei delitti perpetrati per mano dei nazisti.
[alert type=”black”]Il fotografo di Auschwitz Kindle[/alert]

libri pdf bottone

[alert type=”black”]Il fotografo di Auschwitz Libro[/alert]

libri pdf bottone
Lara Zavatteri
Latest posts by Lara Zavatteri (see all)

Condividi:

Lascia un commento

Per continuare su libripdf.com devi disabilitare il tuo blocco di pubblicità