Senza perdere la tenerezza biografia di Che Guevara

Condividi:

Articolo aggiornato giorno 5 Marzo 2016

Forse questo è il libro che più di tutti è in grado di tratteggiare chi era Ernesto “Che” Guevara. Argentino e poi cubano d’adozione, girovago di mondo e poi portatore del messaggio rivoluzionario nei paesi del mondo ancora non indipendenti, con casa e famiglia a Cuba e poi, da solo, in Bolivia. Che Guevara nella sua breve vita (è morto a 39 anni) è stato tutti questi uomini insieme. Nato da una famiglia borghese argentina, fin da piccolo ha imparato a superare i suoi limiti, infatti, affetto da asma, s’impone di portare a termine imprese che la sua condizione non gli consentirebbe, come fare scalate.

Decide di diventare medico e alla Facoltà di medicina conosce Alberto Granado, che sarà suo fedele amico per tutta la vita. I due decidono di partire per un viaggio per conoscere l’America Latina, soprattutto quella dei più poveri. Partono in motocicletta (poi Ernesto ne compirà un altro, stavolta da solo) curando le persone che incontrano sul loro cammino, tra cui una comunità di lebbrosi. Qualche tempo dopo Ernesto conoscerà Fidel Castro e decide di aderire alla sua causa: sconfiggere la dittatura di Batista sull’isola di Cuba. Seguono mesi sulla Sierra Maestra, con Ernesto diventato il “Che” per tutti i suoi compagni, al contempo guerrigliero e medico. Quando vincono e liberano l’isola dalla dittatura, Ernesto si stabilisce con moglie e figli sull’isola, ma sarà una breve fermata.

L’idea è quella di esportare la rivoluzione in quei paesi ancora non indipendenti, oppure controllati dalle multinazionali e sfruttati da queste. Il Che intraprende tutta una serie di viaggi per prendere contatti, fino a che decide di portare la rivoluzione in Bolivia. Purtroppo l’esercito sarà male organizzato, la popolazione non aiuterà i guerriglieri e alla fine il Che sarà catturato e messo a morte. Da quel momento diventa un’icona, un simbolo che ancora oggi è di moda, che racconta la voglia di ribellarsi, di avere giustizia anche quando certi sogni sembrano impossibili da realizzare.
[alert type=”black”]Senza perdere la tenerezza Kindle[/alert]

libri pdf bottone

[alert type=”black”]Senza perdere la tenerezza Libro[/alert]

libri pdf bottone
Lara Zavatteri
Latest posts by Lara Zavatteri (see all)

Condividi:

Lascia un commento

Per continuare su libripdf.com devi disabilitare il tuo blocco di pubblicità