Gialli e Thriller

Pubblicato: 27 novembre, 2017 | by Andrea Camporese

0

Requiem di Geir Tangen

Geir Tangen (blogger norvegese classe 1970), firma Requiem quale suo romanzo d’esordio nel 2016 (pubblicato in Italia nel 2017 da Giunti Editore).

Requiem: la trama

Viljar Ravn Gudmundsson, giornalista islandese naturalizzato norvegese, ha avuto il suo momento di successo qualche anno fa, dopo aver firmato uno scoop sensazionale per la piccola testata locale Haugesunds Avis, che spiattellava in prima pagina le tendenze pedofilo-omosessuali del Ministro dei Trasporti norvegese.

requiem retro

L’onda del successo aveva proiettato Gudmundsson nell’olimpo dei giornalisti: ma, si sa, tanto più veloce è la salita e tanto più rapida e rovinosa è la discesa. Così ora Viljar si barcamena fra articoli da tabloid di mezza tacca, la psicanalisi per cercare di uscire dal tunnel degli attacchi d’ansia, e qualche chiacchierata con quella che è probabilmente la sua unica amica, ovvero la collega Ranveig.

Tutto qui! Almeno fino al giorno in cui Viljar non inizia a ricevere curiose mail, scritte da un ignoto Stein Åmli (che ben presto si scopre essere uno pseudonimo), il quale minaccia omicidi e morte. Inizialmente la cosa non viene presa sul serio ma quando alla seconda mail segue un secondo caso di omicidio, Viljar si rende conto di essere diventato l’ignaro bersaglio di un serial killer. Non solo per lui, ma per tutta la cittadina di Haugesund, inizierà così una lotta contro il tempo per venire a capo del dilemma e riuscire a scoprire chi sia il killer: certamente una persona tanto sicura di sé da non preoccuparsi nemmeno di coprire le proprie tracce sulle scene dei delitti, ma altrettanto spietata e sanguinaria.

Oltre alla figura di Gudmundsson, il romanzo si arricchisce di Lotte Skeisvoll, capo della locale centrale di polizia e personaggio centrale di tutta la vicenda.

A onor del vero, va detto che il romanzo scorre liscio, anche se a tratti risulta forse un po’ banale e Tangen non appare all’altezza di “mostri sacri” come Jo Nesbø.

Condividi:
Requiem di Geir Tangen Andrea Camporese

Recensione

Voto LibriPdf:

4


Voto Utenti:: 0 (0 voti)

Tags: ,


La recensione è stata curata da:

Andrea Camporese

Ingegnere nell’ambito dell’energia, fonti rinnovabili, recuperi energetici, efficienza, con la passione per la lettura.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑