Letteratura e Narrativa

Inserito il 18 aprile, 2018 | da Nunzia Senatore

0

Non lasciarmi di Kazuo Ishiguro

Non lasciarmi, pubblicato nel 2005, dell’autore giapponese e premio Nobel per la letteratura Kazuo Ishiguro, è un libro definito del genere “distopico”. La distopia  è una rappresentazione del futuro con scenari orribili, negativi. Il contrario dell’utopia, in pratica.

Non lasciarmi: la trama

Kathy H. ci racconta in prima persona gli avvenimenti della sua vita in un accavallarsi di ricordi, flashback. L’infanzia con altri bambini in una specie di collegio, Hailsham, situato nella campagna inglese. Le giornate passate nella  normalità  protetti dal mondo, senza genitori e costantemente sorvegliati dagli istitutori, come la strana Madame, che appare periodicamente.

La sua amicizia con altri due bambini, Ruth e Tommy. La vita dopo il collegio, che continua per questi strani ragazzi nei “cottage”in attesa di diventare assistenti o donatori. Ma di cosa?

non lasciarmi retro

“Diventerete adulti, poi, prima di invecchiare, ancor prima di diventare persone di mezza età, comincerete a donare i vostri organi vitali. Ecco per cosa siete stati creati, ciascuno di voi. “

Ecco. I ragazzi altro non sono che cloni.  Persone clonate da altre persone,  che vivono nell’attesa di essere smontate come macchine per permettere alla razza superiore di avere a disposizione pezzi di ricambio. Tutto qua. A questo si limita la loro vita, se così si può definire. L’unica parentesi felice è appunto la loro permanenza nel collegio per avere almeno un’infanzia spensierata, prima che il loro destino si compia.

Lo stile di Ishiguro è semplice e scorrevole, il libro si legge in poco tempo ma solo perchè breve e lineare. La storia magari potrebbe anche essere interessante, ma cambiando qualcosa e sopratutto aggiungendo, qualcosa. Tipo un pò di movimento, azione. Invece si trova una inconcepibile rassegnazione dei ragazzi, nessun tentativo di cambiare il proprio destino, pochi dialoghi e tante descrizioni. Ma il tutto appare poco chiaro e approfondito. Com’è il mondo fuori? Gli altri ragazzi come vivono? Come funziona la scelta della clonazione? Troppe domande senza risposta, troppe curiosità disattese, troppa noia e piattume.

Non Lasciarmi kindle

clicca sul bottone sotto se sei interessato al libro Non Lasciarmi in formato kindle

download kindle

Non Lasciarmi libro

clicca sul bottone sotto se sei interessato al libro Non Lasciarmi in formato libro

download libro

Non Lasciarmi pdf

clicca sul bottone sotto se sei interessato al libro Non Lasciarmi in pdf

Condividi:
Non lasciarmi di Kazuo Ishiguro Nunzia Senatore

Recensione

Voto LibriPDF:

3


Tags: , , , ,


Autore recensione

diplomata in Grafica Pubblicitaria e fotografia, vivo da qualche anno a Reggio Emilia. Amo leggere, scrivere,cucinare per i miei cari e gli amici.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑