Letteratura e Narrativa la polvere dei sogni pdf

Inserito il 10 Ago, 2018 | da Andrea Camporese

0

La Polvere dei Sogni di Andre Brink

image_pdf

Uscito nel 1996 con titolo originale “Imaginings of Sand”, La Polvere dei Sogni è stato portato in Italia nel 1997 da Giangiacomo Feltrinelli Editori, e rappresenta, a mio giudizio, uno dei più alti punti della letteratura sudafricana.

La Polvere dei Sogni: la recensione

Nel 1994, pochi mesi prima dell’elezione di Nelson Mandela a Presidente del Sudafrica con tutte le conseguenze del caso, Kristien torna a Outeniqua, immaginaria cittadina sudafricana, per vegliare la nonna (Ouma Kristina) in punto di morte.

la polvere dei sogni retro

Kristien torna nella città natale dopo anni di esilio a Londra, luogo che la accolse dopo la fuga dall’Apartheid, e immediatamente si scontra con una realtà profondamente cambiata, con contrasti sociali che poteva solo immaginare, con le tensioni che possono nascere solo in concomitanza di grandi mutamenti epocali.

Ouma Kristina è in punto di morte, vero, ma è vigile e lucidissima e inizia a raccontare alla nipote una storia, che parla di famiglia e lotte, parla di terra e patria, parla di diritti spezzati e violenze perpetrate da una razza violenta.

Ouma Kristina parla con Kristien, che riesce così ad aggiungere tasselli sempre più precisi al puzzle del suo passato, venendo a conoscenza di eventi inaspettati e trovandosi davanti un disegno generale di figure femminili cui lei è indissolubilmente legata. Lei, più della sorella Anna, che Ouma Kristina stenta a menzionare, così legata a un bianco razzista da averlo spostato e avergli dato una discendenza.

Ma saranno proprio i burrascosi rapporti fra le due sorelle a riportare il romanzo sul seminato dell’attualità, della segregazione razziale, del cambiamento epocale già citato, con tutte le contraddizioni e gli interrogativi che ciò si porterà necessariamente dietro: sarà in grado la società sudafricana di superare l’Apartheid? Qual è l’eredità della repressione e della segregazione razziale?

Andrè Brink (Sudafrica, 1935-2015), insegnava inglese all’Università di Cape Town ed è stato autore, fra gli altri, di “Un’arida Stagione Bianca” (1989), da cui venne tratto l’omonimo film nel 1998.

La Polvere dei Sogni kindle

clicca sul bottone in basso se sei interessato al libro La Polvere dei Sogni in formato kindle

download kindle

La Polvere dei Sogni libro

clicca sul bottone in basso se sei interessato al libro La Polvere dei Sogni in formato libro

download libro

La Polvere dei Sogni pdf

clicca sul bottone in basso se sei interessato al libro La Polvere dei Sogni in pdf

download pdf
image_pdf
Condividi:
La Polvere dei Sogni di Andre Brink Andrea Camporese

Recensione

Voto LibriPDF:

5


Tags: , ,


Autore recensione

Andrea Camporese

Ingegnere nell'ambito dell'energia, fonti rinnovabili, recuperi energetici, efficienza, con la passione per la lettura.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑