Il principe dei ghiacci di Rhodes Morgan

Condividi:

Articolo aggiornato giorno 21 Giugno 2018

Per gli amanti della serie fantasy La saga dei Tre Regni è arrivato in Italia il quarto capitolo, Il principe dei ghiacci, dell’autrice canadese  Morgan Rhodes (pseudonimo di Michelle Rowen) che fa seguito a La caduta dei Tre Regni, La stirpe dei ribelli e La chiave delle tenebre.

Il principe dei ghiacci: la trama

“C’erano un tempo quattro sfere di cristallo che gli immortali custodivano gelosamente. Ciascuna sfera conteneva pura magia elementale, la magia alla base della vita[…]Ma presto le dee […] si fecero una guerra spietata, e alla fine nessuna ne uscì  vincitrice. Entrambe furono annientate e i cristalli andarono persi. Da allora, la magia ha iniziato a svanire dal nostro mondo, e continuerà ad affievolirsi fino a quando qualcuno non ritroverà i cristalli, liberandone l’energia.”

il principe dei ghiacci retro


Questa la leggenda con cui avranno a che fare i vari personaggi della  serie, che in questo quarto libro ritroviamo dove li avevamo lasciati: Cleo, la principessa che adesso dovrà “mettere da parte i suoi sentimenti e guardare verso il suo regno con gli occhi di una regina”.

Magnus “il duro principe ancora una volta diviso tra dovere e amore” Lucia, la strega che “con il cuore a pezzi per la morte crudele del suo primo e  unico amore si allea con il dio del fuoco, anche egli in cerca di vendetta”e poi Jonas, re Gaius, i catalizzatori, i vari mondi fantastici…insomma gli ingredienti base per un buon fantasy ci sono tutti, per la gioia degli appassionati di questo genere.

Ovviamente  bisogna leggere i tre libri precedenti per riprendere il filo del racconto e capire tutta la storia, e attendere il quinto volume perché anche questo rimane con un finale aperto. Consigliato solo agli appassionati perché pesante da seguire tra tutti quei nomi strani di regni personaggi e luoghi,  resta comunque un buon libro ben scritto.

download kindledownload libro

Nunzia Senatore
Latest posts by Nunzia Senatore (see all)

Condividi:

Lascia un commento

Vuoi leggere e scaricare libri gratis?

X