Bambini e Ragazzi

Inserito il 10 Gennaio, 2017 | da Andrea Camporese


Il Mulino dei Dodici Corvi di Otfried Preussler

image_pdf

Nel 1981 Preussler firma Il Mulino dei Dodici Corvi che all’epoca ebbe una notevole risonanza, venendo affiancato addirittura a La Storia Infinita di Ende e a La Pietra del Vecchio Pescatore di O’Shea.

Il Mulino dei Dodici Corvi: la trama

Tutto inizia con un sogno, che Krabat, giovane orfano girovago, fa una notte: undici corvi, appollaiati sulla staccionata di recinzione del vecchio mulino della palude di Kosel, che lo chiamano a gran voce invitandolo a unirsi a loro. Inizialmente Krabat non da peso al sogno, ma quando questo torna a tormentarlo la notte successiva e quella dopo ancora, e ancora, il ragazzo decide di cercare il mulino. Così, in un tempo in cui girovagare e fare il mendicante era più una necessità per sopravvivere che un diletto, Krabat si fa assumere dal mugnaio e diventa tirocinante del mulino assieme ad altri undici garzoni. 

il mulino dei dodici corvi retro

Non passa molto tempo, che Krabat si rende conto di essere involontariamente entrato in una scuola di magia nera, ma la tentazione di iniziare il percorso di quella che viene definita l’ “arte delle arti” è ben più forte del timore delle conseguenze di questa scelta. Krabat è un allievo diligente, ma giovane e il richiamo del mondo esterno non lo lascia sordo, con tutte le sue lusinghe di libertà e amore.

A rendere il tutto ancora più complicato, troppe sue domande restano senza risposta: chi è il misterioso Compare che si presenta al mulino nelle notti di novilunio?

Quali orribili sostante tritura quella che viene nominata Macina Morta? Nel ragazzo matura così la decisione di opporsi al potere del maestro e di trasformarsi da allievo prediletto in antagonista. Seguendo questa via la favola a forti tinte si trasforma in quello che è: un romanzo il cui fulcro narrativo è costituito dalla scelta fra potere e amicizia, potere e amore, potere e libertà. Dopo aver immerso il lettore nei meandri oscuri della magia nera e delle sue arti intriganti, la saga riemerge pian piano riportandolo alla luce con sentimenti puri e umani.

Una lettura decisamente avvincente, e straordinaria nella sua potenza.

download pdf
image_pdf
Condividi:
Il Mulino dei Dodici Corvi di Otfried Preussler Andrea Camporese

Recensione

Voto LibriPDF:

4.6


User Rating: 4.8 (1 votes)

Tags: , ,


Autore recensione

Andrea Camporese

Ingegnere nell'ambito dell'energia, fonti rinnovabili, recuperi energetici, efficienza, con la passione per la lettura.



Back to Top ↑