Elisabetta II dalla A alla Z di Lavinia Orefici

Condividi:

Articolo aggiornato giorno 16 Maggio 2024

Elisabetta II dalla A alla Z di Lavinia Orefici è un libro del 2020 edito da Piemme. Ha 400 pagine, in formato cartaceo oppure ebook.

Elisabetta II: la recensione

elisabetta pdf copertina


Conoscere la regina Elisabetta II appunto “dalla A alla Z” come cita il titolo. Lo si può fare leggendo il libro di Lavinia Orefici “Elisabetta II dalla A alla Z” dove si racconta tutto della sovrana d’Inghilterra, dalla sua vita alla moda, dalle amicizie ai luoghi preferiti e molto altro.

Elisabetta II, si legge, quando nel 1952 divenne regina alla morte del padre, decise di mantenere il suo nome, ben sapendo che Elisabetta I era stata l’ultima della dinastia Tudor, la figlia di Anna Bolena e Enrico VIII, la regina che aveva reso più potente che mai l’Inghilterra. La sovrana ha regnato più della sua antenata, la regina Vittoria e come lei è salita al trono per caso. Elisabetta divenne regina dopo la morte del padre, Giorgio VI, che a sua volta era diventato re dopo l’abdicazione del fratello che ai doveri della Corona aveva preferito una donna, Wallis Simpson.

Elisabetta II dalla A alla Z di Lavinia Orefici seguendo l’ordine alfabetico racconta la vita, gli aneddoti e molto altro sulla sovrana. Come i suoi amici, tra cui un carissimo amico il cui figlio, attualmente, è il proprietario del castello dove si girano la serie e i film di Downton Abbey, una serie tv che è molto amata anche dalla regina. O la cugina Margaret, o ancora le sorelle Mountbatten, oltre alla famiglia. Si racconta il rapporto con i figli e con il marito Filippo, scomparso lo scorso anno, ma anche i luoghi preferiti come il castello di Balmoral, una sorta di casa più che di castello, che Elisabetta ha sempre amato molto. Qui, ogni estate, la sovrana invita il primo ministro in carica per passare insieme un fine settimana, qui si trovava alla morte di lady Diana nel 1997, qui è dove la sovrana può essere meno formale, occuparsi della casa, della cucina, senza le formalità del castello di Windsor.

Elisabetta II dalla A alla Z di Lavinia Orefici narra anche del rapporto della sovrana con la BBC, un rapporto iniziato molto presto e che continua tutt’ora, o con personaggi come i Beatles, che la regina volle conoscere e insignire di titoli, addirittura permettendo che fossero stampati francobolli con i loro volti dalla Royal Mail, la Posta Reale, nel 2007.

Insomma in questo libro-dizionario c’è tutta Elisabetta II, anche le sue 200 borse che sfoggia in ogni occasione, oltre a tante curiosità tutte da scoprire su “Lilibet”.

Giovanni

Condividi:

Lascia un commento

Vuoi leggere e scaricare libri gratis?

X