Fantasy i draghi dell'alba di primavera

Pubblicato: 9 novembre, 2016 | by Andrea Camporese

I Draghi dell’Alba di Primavera di Margaret Weis

I Draghi dell’Alba di Primavera (ed. Armenia Editore S.p.A., 1985) è il terzo e ultimo capitolo di un’ampia saga (le cosiddette Cronache di Dragonlance) scritta per lo più da Tracy Hickman e Margaret Weis, anche se molti altri hanno contribuito, e che si snoda nel continente di Ansalon (mondo di Krynn), in un Mondo creato direttamente dalle ambientazione dell’ormai storico gioco di ruolo Dungeons and Dragons.

I draghi dell’alba di primavera: la trama

Dopo varie peripezie e la morte di alcuni compagni di viaggio (i cui nomi non sarò certo io a svelare) Tanis e compagni sono finalmente riusciti a recuperare la mitica Dragonlance, unica vera possibilità di vittoria contro Takhisis, la Regina delle Tenebre che sta cercando di conquistare il continente di Ansalon e tutto il mondo di Krynn.

Il gruppo è diviso, Tika perdutamente innamorata (ricambiata) di Caramon, il quale però si strugge per il fratello che ha abbandonato il gruppo alla ricerca del potere magico nell’antica città di Palanthas.

Tika e Caramon sono al fianco di Tanis assieme al misterioso Berem, fra fughe da prigioni sotterranee e vascelli dei pirati, mentre Sturm è stato nominato Cavaliere di Solamnia e si troverà a dover difendere uno degli ultimi baluardi del Bene contro le orde di Orchi e Draghi.

Ad aggiungersi alla folta schiera di personaggi, invero già dal capitolo precedente (i Draghi della Notte d’Inverno) è un umano, di nome Berem, che porta incastonata nel petto una pietra preziosa e che è oggetto del desiderio dei Signori dei Draghi.

Berem sembra infatti essere la chiave di tutto e le forze del Bene e del Male se ne contendono la cattura, dato che egli nasconde ben più di quanto la sua esile e spaurita figura voglia far credere.

I Draghi dell’Alba di Primavera fa parte della prima e originaria trilogia di Dragolance, assieme a I Draghi del Crepuscolo d’Autunno e a I Draghi della Notte d’Inverno.

Questa trilogia, denominata Le Cronache di Dragolance, è stata poi seguita da una seconda trilogia, denominata Le Leggende di Dragolance.

Condividi:
I Draghi dell’Alba di Primavera di Margaret Weis Andrea Camporese

Recensione

Voto LibriPdf:

4


Voto Utenti:: 4.8 (1 voti)

Tags: , ,


La recensione è stata curata da:

Ingegnere nell'ambito dell'energia, fonti rinnovabili, recuperi energetici, efficienza, con la passione per la lettura.



Back to Top ↑
  • Libri PDF Gratis

    Libri PDF Gratis

    nella nostra biblioteca sono presenti oltre 530 libri in pdf.

  • Pubblicità

  • Libri Pdf Newsletter

    Iscriviti alla nostra newsletter. Ogni mese news, offerte e le recensioni dei best seller:
  • FanPage

  • Pubblicità

  • G+

  • Twitter