Letteratura e Narrativa

Inserito il 3 settembre, 2018 | da Nunzia Senatore

0

Quando eravamo eroi di Silvio Muccino

Quando eravamo eroi è il primo libro che ci regala il romano Silvio Muccino, o almeno il primo che realizza da solista dopo averne scritti altri due a quattro mani assieme a Carla Vangelista (Parlami d’amore e Rivoluzione n.9). Dopo essere stato attore, sceneggiatore e regista, anche il ruolo di scrittore sembra essergli congeniale, visto il risultato.

Quando eravamo eroi: la trama

“Eravamo diversi da tutti. Troppo strani per essere normali, troppo normali per essere alternativi”

Un gruppo di amici, che si sono soprannominanti gli Alieni perchè si sentono diversi, fuori posto, chiusi nel loro mondo e incapaci di omologarsi agli altri si perde e si ritrova dopo ben 15 anni, richiamati da Alex, uno di loro, il leader di ritorno da Amsterdam che li convoca con un invito per un week end nel loro vecchio rifugio, una casa in Umbria. Un week end in cui affrontare il passato e chiudere i conti in sospeso, in cui chiarirsi e ripartire da zero.

quando eravamo eroi pdf retro

Eva, la ex fidanzata che Alex, il suo primo amore, ha abbandonato (come tutti gli altri, del resto) senza una spiegazione, senza un  perchè, sparendo così da un momento all’altro. E che ora sta con Rodolfo, un altro membro del gruppo, che vedeva proprio in Alex un amico-rivale, essendo già allora innamorato della donna che adesso tradisce drogandosi e pagando prostitute. Poi c’è Melzi, che aveva una adorazione per il loro amico e che adesso si sente imbrigliato in una vita triste, sposato, con due gemelle e con un lavoro insoddisfacente nel negozio del suocero, e infine Torquemada, che vive ancora con la mamma.

Impossibile non notare un minimo di analogia con il film dell’83 Il grande freddo, in cui un gruppo di amici si riunisce dopo 20 anni per ricordare uno di loro, Alex, che si è suicidato.

Il libro si divide in capitoli, in ognuno la voce del protagonista sempre diverso racconta a modo suo e con i suoi sentimenti la propria realtà,  il proprio punto di vista che rende la lettura molto scorrevole e facile.

Una rivelazione che fa apprezzare Muccino anche come scrittore, e fa sperare che  scriva qualcos’altro con lo stesso stile leggero, moderno e frizzante.

Quando eravamo eroi kindle

clicca sul bottone in basso se sei interessato al libro Quando eravamo eroi in formato kindle

download kindle

Quando eravamo eroi libro

clicca sul bottone in basso se sei interessato al libro Quando eravamo eroi in formato libro

download libro

Quando eravamo eroi pdf

clicca sul bottone in basso se sei interessato al libro Quando eravamo eroi in pdf

Condividi:
Quando eravamo eroi di Silvio Muccino Nunzia Senatore

Recensione

Voto LibriPDF:

4.5


Tags: , , ,


Autore recensione

diplomata in Grafica Pubblicitaria e fotografia, vivo da qualche anno a Reggio Emilia. Amo leggere, scrivere,cucinare per i miei cari e gli amici.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑