Horror Occhio del Male libro

Inserito il 24 Ottobre, 2016 | da Andrea Camporese


L’Occhio del Male di Stephen King

image_pdf

L’ Occhio del Male (1984, edito in Italia nel 1986 da Bompiani) è un romanzo dell’intramontabile Stephen King, che lo scrisse con lo pseudonimo di Richard Bachman.

L’Occhio del Male: la trama

Billy Halleck è un avvocato americano che conduce una vita pacifica e tranquilla, senza particolari intoppi né intrighi. Unico problema un po’ di pancetta che lo porta in sovrappeso, ma che non crea particolari disturbi in quella cittadina della provincia americana (quante migliaia ce ne ha fatte conoscere King), dove i fine settimana si alternano fra partite di football e grigliate con gli amici (innaffiate da generose quantità di birra).

occhio del male retro

Billy si alza la mattina con il Sole, fa colazione e affronta una giornata dietro l’altra, in una granitica quotidianità. Almeno finché, un giorno, investe accidentalmente una vecchia zingara che muore sul colpo a causa delle ferite riportate. Essendo un notabile e avendo quindi amici influenti, Billy al processo viene assolto senza grossi problemi, ma è la tremenda maledizione di uno zingaro (l’Occhio del Male) a piovergli sul capo e a trasformare la vita del tranquillo avvocato di provincia, e di quanti lo hanno favorito, in un vero e proprio inferno. Se Billy inizia inspiegabilmente a perdere peso, vedendosi sempre più magro ogni giorno che passa (i capitoli del libro sono scanditi dai chili di Billy, come in un mortale conto alla rovescia), il giudice che non lo ha condannato si ricopre invece di squame, mentre il poliziotto che ha allontanato gli zingari dal tribunale si vede marcire la pelle.

Con il ritmo incalzante e ossessivo che contraddistingue la sua tecnica narrativa, Stephen King, il maestro dell’horror, ci introduce nel vivo di una vicenda “maledetta”, dalla quale veniamo afferrati e ammaliati fin dall’inizio come fossero le sequenze di un film.

Letto in controluce questo romanzetto (breve e forse non paragonabile con altri mostri sacri partoriti dalla mente del fervido scrittore), appare quasi come una denuncia sociale del perbenismo americano, che troppo spesso finge di non vedere situazione di difficoltà e degrado.

download pdf
image_pdf
Condividi:
L’Occhio del Male di Stephen King Andrea Camporese

Recensione

Voto LibriPDF:

3.9


User Rating: 4.7 (1 votes)

Tags: ,


Autore recensione

Andrea Camporese

Ingegnere nell'ambito dell'energia, fonti rinnovabili, recuperi energetici, efficienza, con la passione per la lettura.



Back to Top ↑