La misura del tempo di Gianrico Carofiglio

Condividi:

Articolo aggiornato giorno 15 Giugno 2024

La misura del tempo di Gianrico Carofiglio è un libro editi da Einaudi a novembre nella collana Einaudi. Stile libero Big. Si compone di 288 pagine ed è disponibile in formato cartaceo o ebook.

Ad un certo punto, i giorni e i mesi, la vita, cominciano a correre. Accade a tutti, anche al personaggio di questo libro, Guido Guerrieri, di professione avvocato. È un giorno come tanti per lui quando in ufficio il suo assistente Pasquale lo informa che ha telefonato una donna, una certa Delle Foglie, chiedendo il prima possibile un appuntamento.

La misura del tempo: la recensione

la misura del tempo pdf copertina


La misura del tempo di Gianrico Carofiglio
inizia da un giorno qualunque nella vita di Guido, quando risentendo questo cognome-la donna non ha lasciato il nome di battesimo-inizia a ricordare un amore passato, ma non sa se chi ha telefonato sia la stessa persona.

A contempo Guido ha uno scambio di battute con un collega, cui è morta la mamma da poco, ragionando sulla misura del tempo: non solo su come i giorni sembrano correre, ma anche a come sia strano pensare ad un mondo senza di noi, quando saremo morti.

In La misura del tempo Gianrico Carofiglio segue Guido fino a quando, all’inizio del libro, la donna misteriosa che ha telefonato allo studio compare: si tratta di Lorenza, un suo amore giovanile.

Lei lo riconosce immediatamente, lui fa fatica a vedere in quella dona segnata dall’età la ragazza di cui si era innamorato. Tanto più che Lorenza è passata dallo studio per un problema grave, sperando di ottenere aiuto da Guido: il figlio Iacopo, 25 anni, è in carcere con l’accusa di omicidio.

Nonostante non si siano più rivisti dopo la loro storia, quando lei era una trentenne e lui un venticinquenne, ora Lorenza implora l’aiuto del suo antico amore per cercare di aiutare quel figlio dietro le sbarre.

In La misura del tempo Guido dovrà così fare i conti con questo nuovo incarico, ma anche con i sentimenti che l’improvvisa apparizione di Lorenza hanno risvegliato in lui.

Gianrico Carofiglio descrive così passato e presente di Guido e Lorenza, ritrovatisi ma come due perfetti sconosciuti, almeno all’inizio, mentre il vero protagonista resta il tempo.

Il tempo trascorso dalla loro giovinezza, il tempo che Guido dedica ad un lavoro che forse non ama più, il tempo necessario per cercare di aiutare Iacopo.

Riuscirà Guido a fare i conti con il suo passato e a scoprire la verità sul figlio di Lorenza?

La misura del tempo di Gianrico Carofiglio è una lettura piacevole, a tratti forse un po’ troppo nostalgica nei confronti del passato, ma che piacerà a chi ha sempre seguito questo autore.


Ricevi libri gratis e sconti esclusivi in email
Abbiamo rilevato qualche problema
Complimenti e buona lettura!
Lara Zavatteri
Latest posts by Lara Zavatteri (see all)

Condividi:

Lascia un commento

Vuoi scaricare libri gratis?

X