I migliori libri di marketing da leggere assolutamente!

Condividi:

Appassionati di marketing, esperti, emergenti e professionisti del settore trovano in alcune letture spunti di studio interessanti o punti di vista differenti da approfondire di buon grado. Negli ultimi anni, il mondo del marketing e della pubblicità è cambiato moltissimo e, con esso, la letteratura di riferimento. Per questa ragione, è sempre bene rinfrescare il proprio background ed aggiornare la libreria attraverso i testi più ricchi e coinvolgenti.

Nelle prossime righe, vi presentiamo alcune delle proposte che ci hanno maggiormente colpito in positivo e che, ovviamente, sono destinate a chi ha un minimo di dimestichezza nel mondo del marketing. Ovviamente, comunque, si tratta di letture comprensibili, seppur specifiche e, quindi, anche un novizio assoluto avrà modo di goderne, seppur avendo bisogno di un minimo di preparazione in più su determinati argomenti tra quelli trattati.

Rory Sutherland – Alchemy

Iniziamo con un titolo firmato dal vicepresidente di Ogilvy UK. Sutherland è alla sua prima fatica letteraria. Si intitola Alchemy: The Magic Of Original Thinking in A World Of Mind che offre nuove visioni cognitive per le quali occorrerebbe rinunciare alla logica per dare luce a idee brillanti e creative, in grado di conquistare i consumatori su tutta la linea. Insomma, l’intero testo è una grande provocazione ed un invito al rischio che, ciò nonostante, affonda le radici in un orizzonte della psicologia dei consumi del marketing già esplorato. Le scelte dei consumatori, infatti, non sono mere operazioni razionali, venendo, invece, guidate da emozioni e sensazioni molto più di quanto crediamo. Insomma, grazie a questo testo, gli appassionati di scienza comportamentale applicata al branding troveranno moltissime risposte, sicuramente applicando metodi meno logici, ma rivoluzionari.

Matteo Rinaldi – Human Centric Marketing: prima di consumatori siamo tutte persone

Questo libro racchiude in 8 step le strategie volte all’elaborazione del marketing Human Centric. L’autore sceglie di focalizzarsi sull’aspetto più umano del marketing, ossia quello atto a creare un legame coinvolgente tra brand e persone. Non importa la figura professionale che ricopriate, né tantomeno se siate studenti o esperti, questo libro mira a mettere le persone al centro, oltre l’economia e l’advertising, proprio al fine di rafforzare le strategie di marketing attraverso un rapporto più coeso tra brand e potenziali acquirenti. Le ultime tendenze del marketing, del resto, si muovono moltissimo nei confronti dell’empatia e del contatto umano e, per questo, è bene approfondire la tematica adeguatamente.

Corey Rosen – Yout Story, Well Told

È scritto dal maestro di teatro Corey Rosen. Per questo motivo, il testo è ricco di riferimenti allo storytelling meglio strutturato, in modo da rendere il mondo del marketing più fruibile e spontaneo agli occhi del consumatore. L’autore raggiunge la commistione perfetta tra l’improvvisazione teatrale e lo storytelling tipico del marketing, pur mettendo in guardia sulla pratica notevole di cui il processo necessita. Il titolo presenta, comunque, degli spunti interessanti per esercitarsi al fine di padroneggiare la tecnica.

Marty Neumeier – The Brand Gap

Si rivela perfetto per gli studenti di marketing, dando gli strumenti utili per comprendere come sanare il divario tra la strategia del brand e l’esecuzione della stessa. Un metodo dettagliato per chiarire tutte le insicurezze che potrebbero compromettere una strategia di marketing, altrimenti, ben costruita.

Marco La Rosa – Neurocopywriting

Il primo testo che unisce l’applicazione della neuroscienza alla comunicazione. Questo libro permette, grazie a consigli pratici, casi aziendali ed interventi degli esperti di essere persuasivi nella scrittura dei propri contenuti. Si tratta di una guida che approfondisce il connubio tra neuroscienze e scrittura, applicabile in qualsiasi ambito in cui lo storytelling si rivela fondamentale.

Riccardo Scandalleri – Fai di te stesso un brand. Essere autorevole e ispirare fiducia

Si dedica alla costruzione del proprio personal brand. Immettersi nel mercato come figura individuale, ricercando visibilità online, può rappresentare una scommessa ad alto rischio paragonabile alle puntate disponibili su tutti i casino online. L’autore ci presenta, dunque, tutti i possibili scenari in cui è possibile utilizzare i social network principali per raccontare sé stessi e le dinamiche del proprio marchio. Insomma, si tratta di un semplice vademecum per creare un’immagine coerente del proprio brand personale; un modo molto importante, oggi, per creare una professione a partire da sé stessi, guardando alle nuove possibilità dell’imprenditoria.

Giovanni

Condividi:

Lascia un commento

Vuoi leggere e scaricare libri gratis?

X