Cuore nero di Silvia Avallone

Condividi:

Articolo aggiornato giorno 10 Maggio 2024

Cuore nero di Silvia Avallone è un libro pubblicato a gennaio da Rizzoli. Cuore nero è un libro che ha 368 pagine, disponibile in versione paperback o ebook.

Cuore Nero la recensione

Un’adolescenza trascorsa in carcere e la volontà di ricominciare in un posto sperduto. “Cuore nero” di Silvia Avallone racconta la storia di Emilia che dopo aver compiuto il male (solo più avanti si scoprirà perché è stata in un carcere minorile) insieme al padre prova a rifarsi una vita a Sassaia, un paesino che dire sperduto è poco, dove abitano solamente due persone.

cuore nero pdf


Lì Emilia, che non è più un’adolescente ma si veste e in parte si comporta come tale, arriva non senza fatica insieme al padre, perché non ci sono strade da percorrere con la macchina e il tragitto hanno dovuto farlo a piedi. Nella casa di una vecchia zia Emilia decide di riprendere a vivere, anche se non c’è la televisione, un oggetto senza il quale pare non riesca a stare. Il padre vuole che la figlia abbia ancora una vita, che non le accada nulla e che si renda autonoma, per Emilia è tutto più complicato.

Per prima cosa dopo anni di carcere minorile non è capace di dormire sola, poi si porta dietro la sua colpa e non sa perdonarsi. In “Cuore nero” di Silvia Avallone nel borgo vive un maestro di scuola elementare, Bruno, che vede arrivare Emilia e il padre, chiedendosi chi siano, visto che di turisti a Sassaia non ne capitano proprio mai. Anche lui è introverso, ferito, anche lui vorrebbe ricominciare dopo essere stato vittima del male, ma come Emilia non riesce a lasciarsi il passato alle spalle. Sarà proprio per questi tratti che hanno in comune, l’incapacità di perdonarsi, di concedersi di vivere ancora e non solamente di sopravvivere che i due finiranno per avvicinarsi e per conoscersi. Tra loro ci sono molti segreti, verità non rivelate.

Che cosa ha fatto Emilia per trascorrere tutta la sua adolescenza in un carcere per i minori? E quale male ha colpito invece il maestro Bruno?

In Cuore nero di Silvia Avallone tramite il racconto di Bruno si dipanano le due storie, molto diverse fra loro, con i due protagonisti che si sono isolati a Sassaia perché non credono più, in realtà, di poter ricominciare. Eppure la speranza di un futuro migliore in questo libro c’è, nonostante i segreti taciuti e quelli rivelati e alla fine si rivelerà sia ad Emilia sia a Bruno.


Ricevi libri gratis e sconti esclusivi in email
Abbiamo rilevato qualche problema
Complimenti e buona lettura!
Giovanni
Latest posts by Giovanni (see all)

Condividi:

Lascia un commento

Vuoi scaricare libri gratis?

X