Braccialetti rossi. Il mondo giallo

Condividi:

Articolo aggiornato giorno 9 Marzo 2016

“Noi ragazzi malati di cancro avevamo stretto un patto: ci saremmo divisi la vita di quelli che non ce l’avrebbero fatta. Un patto indimenticabile, una missione. Comunque sarebbe andata avremmo continuato a vivere attraverso gli altri. […] quindi a scrivere questo libro siamo in 4,7 persone: io più 3,7 persone.”

A parlare è Albert Espinoza: ingegnere, scrittore, sceneggiatore spagnolo nonché una persona che ha vinto non poche battaglie contro la morte; per questo le sue storie traboccano di vita.
Albert ha sofferto di cancro per dieci anni; ha perso lungo la strada una gamba, un polmone, un pezzo di fegato (quest’ultimo per colpa di un medico fin troppo premuroso). Eppure per lui quegli anni sono stati felici – ricordo quegli anni come i più belli della mia vita – perché senza il cancro non avrebbe scoperto la bellezza del mondo giallo (che è anche il colore della copertina del suo libro).
Oggi Albert ha 41 anni e il suo osteosarcoma è definitivamente guarito lasciandogli uno spettro ricchissimo di insegnamenti, una forza d’animo e una vitalità che solo i bambini o i folli, quelli che lui chiama “persone speciali”, possono avere.

Con il libro Braccialetti rossi (Salani, 2014) lo scrittore spagnolo, da sopravvissuto, si sente chiamato a trasmettere al mondo ciò che ha imparato a sue spese; e lo fa con disinvoltura, con ironia e con una marea di positività.

Ma ci tengo a precisare: il libro non vuole essere un manuale di auto aiuto, un genere tra l’altro di cui Albert ha poca fiducia, e da cui si tiene bene alla larga. Potrei annoverarlo semmai come un libro- testimonianza contenente gli insegnamenti (che l’autore preferisce chiamare “scoperte”) avuti durante (e grazie) la malattia.

Dunque per creare il nostro personale mondo giallo ci indica ventitre punti – ogni capitolo, un punto – ogni punto una scoperta e dalla scoperta all’insegnamento di vita. Insegnamenti impregnati dell’odore di chemioterapia, delle bende, delle sale d’attesa e dei compagni di stanza dal pigiama azzurro. Ma che sanno anche di vitalità, di energia positiva e di conquiste.

La fiction tratta da questo libro, intitolata Braccialetti rossi, dopo aver raggiunto un enorme successo in Spagna e successivamente in Italia è recentemente approdata negli Stati Uniti con l’acquisto dei diritti da parte di Steven Spielberg.
[alert type=”black”]Braccialetti rossi Kindle[/alert]

libri pdf bottone

[alert type=”black”]Braccialetti rossi Libro[/alert]

libri pdf bottone

Condividi:

Lascia un commento

Per continuare su libripdf.com devi disabilitare il tuo blocco di pubblicità