Arte

Inserito il 21 Giugno, 2014 | da Lara Zavatteri


Artus a Castel Roncolo

image_pdf

Questo libro illustra lo straordinario ciclo di affreschi medievali, di carattere profano, custoditi in uno dei tanti castelli che si possono trovare in Alto Adige: Castel Roncolo a Bolzano. Riaperto dopo una ristrutturazione nel 2000, Castel Roncolo è unico proprio per il carattere profano e non religioso dei suoi affreschi, in particolare per quelli raffiguranti Artù (Artus), i cavalieri della tavola Rotonda e l’amore leggendario di Tristano e Isotta.

In questo testo è illustrato con testi e immagini il ciclo arturiano, in particolare l’unico ciclo dedicato al cavaliere Garello (solo in parte mancante, verso la fine della narrazione ad affresco). Gli affreschi narrano la storia di Garello e delle sue battaglie dall’inizio, con il rapimento di Ginevra, la bellissima moglie di Artù, fino alla battaglia finale che lo vedrà vincitore, al banchetto intorno alla Tavola Rotonda con Artù e allo sposalizio con una dama, purtroppo mancante a seguito di cedimenti nei decenni passati della parete in cui sono conservati gli affreschi. Per stile, tematica e colori si tratta di un gioiello artistico da vedere.

Il castello è definito “maniero illustrato” proprio per la quantità di affreschi che si possono vedere in ogni stanza e nella “Casa d’Estate” e quelli dedicati ad Artù furono commissionati dai fratelli Vintler per celebrare quel personaggio e il mito del buon monarca, anche se loro, proprietari borghesi del maniero, non avevano una goccia di sangue blu. Ad Artù è dedicata anche la mostra aperta fino a novembre con oggettistica, sculture e molto altro ispirati al mito e alle sue influenze anche in terra bolzanina.

Oltre agli affreschi su re Artù Castel Roncolo ne propone altri, sempre profani, ispirati alla storia tra Tristano e Isotta. Realizzati stavolta in terra verde, gli affreschi ripercorrono tutta la vicenda dei due amanti, in una stanza attigua a quella con gli affreschi di Garello. Un libro che narra tutto ciò che il castello custodisce, da sapere prima della visita o come ricordo dopo essersi immersi nella magia di Castel Roncolo. Lo trovate allo shop del castello o su Ibs.

download pdf
image_pdf
Condividi:
Artus a Castel Roncolo Lara Zavatteri

Recensione

Voto LibriPDF:

5


User Rating: 0 (0 votes)

Tags: , , , , , ,


Autore recensione

Lara Zavatteri

Sono una ragazza trentina, giornalista pubblicista, blogger e scrittrice



Back to Top ↑