Letteratura e Narrativa abbastanza pdf

Pubblicato: 26 aprile, 2018 | by Lara Zavatteri

0

Abbastanza di Sofia Viscardi

Abbastanza di Sofia Viscardi è una sorta di diario scritto e visto con gli occhi di più ragazzi che nell’autunno del 2018 si preparano al loro ultimo anno di scuola e alla maturità. Cosa li attenderà dopo l’esame, come sarà la vita “vera”?

Abbastanza: la recensione

All’inizio del libro se lo chiede Cate, una dei protagonisti. Quando si sveglia è per lei l’ultimo primo giorno di scuola, dopo ci sarà la maturità e poi chissà cosa le riserverà la vita. Cate si pone questi interrogativi, domandandosi cosa potrà fare della sua esistenza quando le certezze, le sicurezze, anche la routine un po’ noiosa della scuola non ci saranno più. Dovrà cavarsela da sola, prendere decisioni, essere lei in prima persona responsabile del suo futuro.

abbastanza retro

Per il momento però c’è ancora la scuola, l’amico Emilio che l’attende per raggiungere l’istituto superiore che frequentano e rivedere volti noti e meno noti. Alcuni ragazzi sono amici, altri si conoscono solo di vista, altri lo diventeranno in seguito, attraverso una storia di ragazzi che crescono e si preparano ad affrontare l’età adulta.

In Abbastanza c’è anche Leo, un ragazzo che si ritrova in una classe nuova, imbarazzato perché il suo nome è proprio Leo, non il diminutivo di Leonardo o di qualche altro nome, ma anche Marco, che ama i libri e che di secondo nome fa Maria (cosa che provoca alcune gaffe), Angelica, tutti con le loro storie che s’intrecciano in quest’ultimo anno di scuola con le vicende degli altri.

Sullo sfondo, tra litigi e amori, nuove amicizie, la scuola e i locali, c’è la città di Milano, mentre per tutti alla fine ci sarà la necessità non solo di prepararsi all’esame, ma anche di essere pronti a non affrontare (se supereranno la maturità) mai più un primo giorno di scuola. Si diventa grandi nel giro di un anno, in “Abbastanza”, divertendosi e soffrendo, un po’ alla volta rendendosi conto che ciò che si dava per scontato-abitudini, amicizie, luoghi, persone-in realtà non lo è per niente. Tutto cambia in un attimo e chissà l’anno dopo dove si ritroveranno tutti quanti.

Abbastanza di Sofia Viscardi sono le storie di Cate, Marco, Leo, Ange e gli altri che a volte non proseguono con un filone prestabilito, con salti temporali e come seguendo il punto di vista di più persone. Le vicende di ragazzi che si preparano a diventare grandi, in un mondo fatto sempre più di incertezze, una sorta di diario collettivo di chi ancora non sa cosa ha in serbo il futuro per loro.

Condividi:
Abbastanza di Sofia Viscardi Lara Zavatteri

Recensione

Voto LibriPdf:

4.4


Tags: ,


La recensione è stata curata da:

Lara Zavatteri

Sono una ragazza trentina, giornalista pubblicista, blogger e scrittrice



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑