Sissi, imperatrice ribelle

Condividi:

Articolo aggiornato giorno 7 Marzo 2016

Elisabetta d’Asburgo, più nota con il nomignolo di Sissi, fu una donna molto più complessa di quanto raccontato, ad esempio, nei film che resero famosa l’attrice Romy Schneider. Lo racconta con testo e immagini il libro Sissi imperatrice ribelle all’interno della collana Atlanti del sapere. Si ripercorre l’esistenza di Sissi fin dall’infanzia, passata lontano dalle formalità tipiche della nobiltà (eppure i genitori erano nobili, la madre era la figlia del re di Baviera) al castello di Possenhofen, dal quale verrà strappata per convolare a nozze con il cugino Francesco Giuseppe, imperatore d’Austria.

La ragazza è giovanissima e non sa nulla della Corte di Vienna, su cui troneggia la zia Sofia (sorella della madre) e Sissi ben presto, abituata a vivere libera, a Vienna si sente prigioniera. Nel testo, organizzato in capitoletti, si evidenzia proprio questo, il progressivo allontanamento di Sissi dalla Corte e più tardi anche dalla famiglia. Madre di Sofia (che morirà durante un viaggio a Budapest), Gisella, Rodolfo (morto suicida a Mayerling) e Valeria, Sissi trova conforto nei viaggi. Dopo essere stata incoronata anche regina d’Ungheria, si allontana sempre più spesso per visitare Budapest e le città magiare, ma anche altri luoghi come Madera e Corfù.

S’interessa di poesia, compone versi, cerca di essere se stessa ben sapendo che ad un’imperatrice tutto ciò non è concesso. Francesco Giuseppe s’intrattiene sempre più spesso con l’attrice Catarina Schratt (si scrisse che Sissi non solo lo sapeva, ma incoraggiava questo rapporto) e Sissi, dopo la morte misteriosa-non fu fatta mai realmente luce sull’accaduto-del figlio Rodolfo nel padiglione di caccia di Mayerling si ritira sempre più in se stessa. Si veste sempre di nero, non mangia quasi, si sfianca con esercizi e camminate, è sempre più malinconica e l’ombra della bellezza che era stata. Sarà uccisa sul lago di Ginevra il giorno dopo aver sognato la Dama Bianca, spettro che, secondo la leggenda, appariva agli Asburgo che stavano per morire.


Ricevi libri gratis e sconti esclusivi in email
Abbiamo rilevato qualche problema
Complimenti e buona lettura!
[alert type=”black”]Sissi imperatrice ribelle Libro[/alert]
Lara Zavatteri
Latest posts by Lara Zavatteri (see all)

Condividi:

Lascia un commento

Vuoi scaricare libri gratis?

X