Royal Baby. Vite magnifiche e viziate degli eredi al trono di Antonio Caprarica

Condividi:

Articolo aggiornato giorno 15 Maggio 2024

Royal Baby. Vite magnifiche e viziate degli eredi al trono di Antonio Caprarica è un libro edito da Sperling & Kupfer nel 2019. Ha 256 pagine, cartaceo o ebook.

Royal baby: la recensione

royal baby pdf copertina


Bambini nati tra tutti i lussi, eppure spesso infelici o inadatti a regnare. “Royal Baby. Vite magnifiche e viziate degli eredi al trono” di Antonio Caprarica analizza l’infanzia di diversi aspiranti al trono attuali ma anche del passato, partendo naturalmente da quelli d’Inghilterra. Naturalmente perché, per qualche strano motivo la famiglia reale inglese c’interessa sempre molto di più di tutte le altre, quasi che la monarchia inglese possedesse, agli occhi del popolo, una sorta di primato dell’attenzione rispetto alle altre monarchie.

Si comincia con la nascita di Carlo, l’erede al trono di Elisabetta II, figlio primogenito dell’attuale sovrana e del compianto Filippo duca di Edimburgo. Un’infanzia che lo vide cresciuto, come i fratelli, dalle tate più che dalla madre, presa da impegni di Stato e viaggi. Era un modo di fare tipico di allora, quello di affidare i bambini alla nursery reale, ma se si paragona questo ai ritratti di famiglia gioiosa di William e Kate con i loro figli, pare di vivere in un altro mondo. Carlo imparò presto l’etichetta da adottare anche con i bisnonni, re Giorgio V e la regina Mary e fu profondamente infelice anche a scuola.

Royal Baby. Vite magnifiche e viziate degli eredi al trono di Antonio Caprarica segue ovviamente la famiglia reale inglese, che via via ha adottato metodi di educazione molto meno severi per i bambini, basti pensare ai già citati figli-George, Charlotte e Louis-di Kate e William. Ma a parte la monarchia inglese si parla anche di quella spagnola con Felipe, Harald di Norvegia, Vittorio Emanuele III di Savoia, ma anche William d’Inghilterra e per tornare indietro nel tempo la regina Vittoria.

Tra passato e presente in “Royal baby” Antonio Caprarica narra l’infanzia degli eredi al trono, vizi e virtù dei pargoli da piccoli e da grandi, per scoprire lati nascosti di coloro che ereditarono o erediteranno le corone nelle varie monarchie. Un ritratto diverso che va al di là dei privilegi di classe e racconta le vite non sempre facili dei “royal baby” di ieri e di oggi.

Giovanni

Condividi:

Lascia un commento