Ovidio per gioco di Valentina Orlando

Condividi:

Ovidio per gioco. Il labirinto del Minotauro. Dedalo e Icaro di Valentina Orlando è un libro del 2012 pubblicato da federighi editori. Adatto ai bambini dai 10 anni in su, ha 48 pagine ed è inserito nella serie “Le Novelle della Cipolla”. Disponibile cartaceo oppure in formato ebook.

Ovidio per gioco: la recensione

Raccontare la mitologia greca ai bambini non è sempre facile, ma lo diventa con libri come questo, inseriti in una serie denominata “Le Novelle della Cipolla” dove si trovano testi latini e greci oltre ad autori italiani e stranieri che i bambini possono imparare a conoscere grazie a testi scorrevoli e illustrazioni. Anche in “Ovidio per gioco. Il labirinto del Minotauro. Dedalo e Icaro” di Valentina Orlando i bambini possono leggere la storia del Minotauro e capire la storia in maniera semplice.

ovidio per gioco pdf gratis


Il libro introduce i principali protagonisti, tra cui re Minosse di Creta, la moglie Pasifae, la figlia Arianna e Teseo, figlio del re di Atene ed eroe della storia. Il Minotauro era un mostro a metà tra uomo e toro, che il re Minosse di Creta fece rinchiudere in un labirinto costruito da Dedalo. Costui era un inventore geniale ed ideò un labirinto che nessuno poteva percorrere senza imbattersi nel Minotauro e, soprattutto, senza avere la minima idea di come tornare indietro.

Re Minosse, dopo aver perso ad Atene il figlio maggiore, da allora decise di esigere un sacrificio per non muovere guerra ad Atene, ovvero 14 tra ragazzi e ragazze che, ogni anno, dovevano partire da Atene ed essere imprigionati nel labirinto, prede del Minotauro. Ad opporsi a questa inutile strage fu la principessa Arianna, sfidando il terribile padre Minosse.

In “Ovidio per gioco. Il labirinto del Minotauro. Dedalo e Icaro” di Valentina Orlando si apprende come Arianna decise di aiutare Teseo, principe di Atene essendo figlio del re, a fuggire dal labirinto insieme agli altri ostaggi e ad uccidere il Minotauro. Arianna, infatti, è l’unica cui Dedalo ha confidato come aprire le porte del labirinto e grazie ad un filo rosso per ritrovare la strada la ragazza spera che Teseo riesca nel suo piano, per quanto rischioso.

Così, consegna il filo a Teseo, che incredibilmente grazie all’aiuto della principessa riesce a portare a termine la sua missione. Ma, a questo punto, che ne sarà di Arianna? E Dedalo, che insieme al figlio Icaro proprio in quei momenti è stato visto volare con ali da lui fabbricate, lontano da Creta?

Purtroppo il figlioletto Icaro, inebriato di gioia per quel volo, si è avvicinato troppo al sole e le ali, fatte di cera, si sono sciolte facendolo precipitare in mare. Resta Dedalo, che era prigioniero di Minosse.

Le loro sorti e la fine della storia si potranno scoprire nel libro “Ovidio per gioco. Il labirinto del Minotauro. Dedalo e Icaro” di Valentina Orlando che riporta i bambini ad un’epoca lontana, in quella Creta dominata dalla paura del Minotauro e a personaggi leggendari e coraggiosi.

Ovidio per gioco libro

Clicca sul pulsante in basso se sei interessato al libro Ovidio per gioco in versione cartacea

download libro

Ovidio per gioco kindle

Clicca sul pulsante in basso se sei interessato al libro Ovidio per gioco in versione kindle

download kindle

Accedi alla libreria

Clicca sul pulsante in basso per accedere a tutta la libreria e leggere oltre 1 milione di libri gratis per 30 giorni

Audiolibri Gratis

Clicca sul pulsante in basso per accedere a tutta la libreria audiolibri e ascoltare oltre 1 milione di libri gratis per 30 giorni

libri pdf bottone
Il Libraio PDF

Condividi:

Lascia un commento

Per continuare su libripdf.com devi disabilitare il tuo blocco di pubblicità