L’ultima riga delle favole di Massimo Gramellini

Condividi:

Articolo aggiornato giorno 9 Marzo 2016

L’ultima riga delle favole dello scrittore e gionalista Torinese Massimo Gramellini è una moderna favola in cui il Protagonista Tomas attraversando un mondo di fantasia, Le Terme dell’Anima, trova l’amore tanto desiderato e a ritrovare quella fiducia in se stesso oramai persa.

Il protagonista del libro di Massimo Gramellini è Tomas, un’insegnante che non nutre più alcuna fiducia nei propri confronti e fortemente tormentato non nutre più nessuna speranza di trovare un giorno un’armonia dentro di se, prova un certo odio nei confronti delle ultime frase di tutte le favole, convinto che non possa esistere la possibilità che due persone riescano a raggiungere quel grado di intimità, tale da spingerli a voler costruire insieme una vita stupenda.

Sconfortato dall’ennesimo rifiuto da parte di una ragazza, durante una passeggiata al mare, sta annegando per via di un aggressione da parte di vagabondo, e al suo risveglio si ritrova alle Terme del’Anima, un mondo puramente fantistico per conoscere e accettare i propri desideri, per combattere contro tutte le sue paure, e analizzare se stesso, viaggio che in un primo momento è abbastanza contrario ad affrontare, ma in certo senso una parte istintiva di Tomas desiderava, trovare la propria anima gemella e di capire cosa fosse veramente l’intimità e allora con coraggio decide  di compiere questo viaggio all’interno della propria anima, addentrandosi tra incontri con vari personaggi, prove di resistenza e rocambolesce avventure, e tutto per analizzare la propria anima riscoprendo alla fine le sue vere capacità e finalmente anche l’amore.

La storia è davvero riginale si svolge tutta in una notte sola, pur non essendo molto semplice la scrittura risulta abbastanza scorrevole, e la lettura è molto veloce ma non banale.

Massimo Gramellini in questo libro ha inserito delle frasi piene di significato, che inducono chiunque si appresta a leggere questo libro, inducendo inducendo i lettori a farsi delle riflessioni su argomenti di vita quotidiana, il senso della vita, della morte, del dolore e l’amore che è in grado di dare agli uomini la vera esistenza, Massimo Gramellini impreme bene nella mente il concetto che in amore si deve sempre avere la pazienza e la forza di cambiare insieme se nò si rischia di andare in contro ad un deperimento o addirittura alla morte del rapporto stesso e ancora il concetto che per riuscire ad ottenere un vero cambiamento ci si deve essere sempre disposti per ogni scelta compiuta ad assumersi le proprie responsabilità.
[alert type=”black”]L’ultima riga delle favole Kindle[/alert] [alert type=”black”]L’ultima riga delle favole Libro[/alert]

Giovanni
Latest posts by Giovanni (see all)

Condividi:

Lascia un commento

Vuoi scaricare libri gratis?

X