Libri e consigli per diventare un professionista delle scommesse

Condividi:

Articolo aggiornato giorno 25 Marzo 2023

Il mondo delle scommesse si è ampliato a tal punto da comportare la nascita di figure specializzate nel settore, ossia i professionisti delle scommesse. Ma uno scommettitore professionista, al contrario di quel che si pensa, non deve obbligatoriamente conoscere le statistiche persino dei campionati minori di nazioni dove lo sport non ha avuto modo di svilupparsi come in altri Paesi.

Un professionista in questo settore è considerabile come un operatore di borsa, deve sapere dove è preferibile investire, quando e come. In questo caso specifico si tratta di indirizzare gruppi di persone nello scommettere su eventi sportivi in singola o in multipla. I pronostici sono elaborati attraverso una metodologia da applicare con costanza, in modo tale da garantire degli introiti. Ecco libri e consigli per diventare un professionista delle scommesse.

5 libri da acquistare per diventare un professionista delle scommesse

Per poter diventare un professionista delle scommesse, è importante ampliare il proprio bagaglio di conoscenza attraverso la lettura di libri a tema. Il primo della lista è Fixed-Odds Sports Betting, scritto da Joseph Buchdahl, poiché risulta estremamente utile nel far comprendere ai lettori come valutare al meglio il mercato dello sport, concentrandosi sull’aumento di potere del bankroll e sul metodo di analisi. Ma è anche un ottimo libro per imparare i termini specifici appartenenti al settore. Il secondo è The Smart Money, scritto da Michael Konik, in grado di descrivere lo shopping online, si focalizza anche sull’aspetto psicologico dei professionisti delle scommesse.

Altro libro utile e affascinante è Sharp Sports Betting, scritto da Stanford Wong, uno dei migliori scommettitori in circolazione. Si tratta di un manuale che riesce a sfatare parecchi miti, tra cui quello delle tendenze degli eventi sportivi. The Signal & The Noise, scritto da Nate Silver, libro in cui si analizzano i concetti di probabilità e rischio. Quote Scommesse Calcio: Prima di scommettere, bisogna imparare a vincere!, libro scritto da Giulio Giorgetti e che evidenzia come la passione per le scommesse può essere gestita con moderazione e intelligenza.

Consigli utili per diventare un professionista delle scommesse

Ci sono dei principi da seguire per poter diventare un efficiente professionista delle scommesse seguito da una comunità di persone. I passaggi da realizzare per concretizzare questo desiderio, sono vari. Ecco dei consigli utili per diventare un professionista delle scommesse.

Investire tempo e denaro

Come premesso, c’è uno studio dietro la creazione di una figura come lo scommettitore professionista. Bisogna scegliere di investire del tempo nella lettura di appositi manuali, energie mentali per captare la metodologia che fa per sé e, infine, investire anche in termini economici siccome per scommettere sono necessarie discrete somme in denaro. Per fornire delle previsioni di livello, è d’obbligo essere predisposti all’informazione tramite statistiche. Presumibilmente non andrà tutto bene dal principio, ed è consigliato cominciare scommettendo senza esagerare incrementando man mano.

Non demordere e aumentare il bankroll

Tenere alta l’asticella qualitativa non è mai facile, ed anche se e quando le cose dovessero andare male, non bisogna demordere ma proseguire con costanza. L’obiettivo è aumentare il proprio bankroll a tal punto da poter incrementare le scommesse da piazzare e ampliare la metodologia. L’importante è non cadere in errori psicologici dovuti all’irritazione, poiché scommettere partendo da presupposti generati dalla rabbia o dal nervosismo, molto spesso inducono a una giocata poco ragionata ed eccessivamente impulsiva.

Aprire i canali social

Passaggio fondamentale per dare avvio alla propria attività da scommettitore professionista, consiste nell’aprire canali social allo scopo di farsi notare dalle persone. Non solo attraverso una pagina Instagram, ma anche e soprattutto tramite un canale Telegram. Sono tanti i canali di tipster su Telegram, perché è fondamentale creare una community dove diffondere le scommesse da suggerire. Più sono le giocate vincenti, più si ottiene successo in tempi rapidi.

Giovanni

Condividi:

Lascia un commento

Vuoi leggere e scaricare libri gratis?

X