La scelta di Sigfrido Ranucci

Condividi:

Articolo aggiornato giorno 10 Maggio 2024

La scelta di Sigfrido Ranucci è un libro edito questo febbraio da Bompiani. La scelta ha 324 pagine, disponibile nei formati cartaceo oppure ebook.

La scelta Recensione

La storia personale e professionale del giornalista Sigfrido Ranucci, raccontate grazie anche a molti fatti storici ed inchieste che l’hanno visto protagonista. “La scelta” di Sigfrido Ranucci è questo, la narrazione di come abbia deciso di diventare giornalista, lui bambino timido che per anni ha voluto indossare il vestito da Superman, regalo della mamma, lui che la professione l’ha sempre intesa come qualcosa di serio, che va documentato, spiegato e analizzato, anche con coraggio quando serve, quando si fanno inchieste come quelle di Report.

la scelta pdf coeprtina


Alla guida di questa trasmissione, succeduto a Milena Gabanelli, Sigfrido Ranucci fa proprio questo: racconta i fatti, sviscerandone ogni aspetto, anche quando si tratta di aspetti scomodi. In “La scelta” Sigfrido Ranucci parla della sua vita e della professione di giornalista, passando attraverso la guerra a Sarajevo, l’attacco terroristico alle Torri Gemelle dell’11 settembre 2001, nello stile che caratterizza il programma e il suo intendere il giornalismo.

Un giornalismo che è il frutto di un rigoroso lavoro di squadra, che è attento a raccontare i fatti e ad intraprendere inchieste in modo che tante verità taciute possano essere finalmente conosciute dal pubblico, in modo che si cerchi di fare chiarezza, di far emergere fatti, notizie, altrimenti rimasti sepolti che con “Report” invece riescono a vedere la luce.

Per chi segue Report da sempre e soprattutto da quando lo conduce Ranucci, un bel libro per comprendere meglio il giornalista, ma anche la sua vita privata ed il suo lavoro, anche prima di arrivare alla conduzione di Report. “La scelta” di Sigfrido Ranucci è anche un libro che parla di fatti, di vicende della nostra storia, quelle stesse di cui si occupa Report, per comprendere anche la necessità di approcciarsi al pubblico raccogliendo tutti i dati, le conferme e arrivando alla presentazione di un servizio completo e dettagliato, quando serve per far sorgere dei dubbi su determinate tematiche, per far ragionare chi guarda la trasmissione, per far riflettere.

L’uomo e il giornalista che sono un tutt’uno con un programma caratterizzato da sempre da grande serietà, qualunque sia il tema trattato. Da non perdere per tutti i fan di Report e di Ranucci.

Giovanni

Condividi:

Lascia un commento

Vuoi leggere e scaricare libri gratis?

X