Letteratura e Narrativa

Pubblicato: 18 novembre, 2016 | by Lara Zavatteri

Una dinastia al potere. I Medici di Matteo Strukul

In Una dinastia al potere. I Medici ogni capitolo della saga vede protagonista un personaggio differente, che in maniera diversa ha segnato le sorti della famiglia. Si parte come detto proprio da Cosimo, colui che anche grazie agli insegnamenti e all’ambizione del padre Giovanni riuscì a trasformare una seppur agiata famiglia di banchieri fiorentini in una Signoria potente, temuta, conosciuta per vari aspetti che sono stati tramandati dalla Storia.

Una dinastia al potere. I Medici: la trama

Cosimo fece anche di Firenze il gioiello architettonico che conosciamo oggi, agendo come mecenate per artisti e architetti che completarono e resero la città una delle più splendide al mondo.

i medici retro

A Lorenzo, detto il Magnifico, è dedicata invece la seconda parte della saga. Lorenzo fu un protagonista della famiglia Medici molto colto, appassionato di arti e letteratura, poeta anche lui (sue le frasi “Chi vuol esser lieto sia, del doman non c’è certezza). Nel romanzo si racconta anche del suo amore molto contrastato con Lucrezia Donati e della Congiura dei Pazzi. I Pazzi cui si fa riferimento erano una famiglia fiorentina che aveva ordito un piano per assassinare Lorenzo e il fratello, Giuliano, durante una Messa.

I due fratelli non riuscirono a scoprire per tempo la congiura e si recarono in chiesa, ma mentre Lorenzo riuscì a sfuggire a un colpo mortale per un soffio, il fratello Giuliano in quell’occasione perse la vita.

Infine l’ultimo capitolo de Una dinastia al potere. I Medici è tutto al femminile, con protagonista Caterina de’ Medici, divenuta regina di Francia con le nozze con Enrico II. Passata alla Storia come un’avvelenatrice, Caterina dovette sopportare la presenza a corte dell’amante del monarca, Diana di Poitiers, ed in seguito patire per la morte prematura del primogenito Francesco, succeduto sul trono al padre, sposo della regina Maria Stuarda di Scozia che dopo la morte del marito farà ritorno in patria (sarà poi giustiziata dalla cugina Elisabetta I d’Inghilterra). Caterina fu al centro anche di sanguinose lotte di religione in Francia e non trovò appoggio in una corte che la vide sempre come una straniera.

Cosimo, Lorenzo e Caterina de’ Medici in questo romanzo storico contribuiscono a tracciare un quadro più completo della famiglia, in una cornice fatta da un lato di tradimenti e cospirazioni, dall’altra di lusso, agiatezza, il tutto nell’epoca del Rinascimento con comparse quali Leonardo da Vinci e Filippo Brunelleschi.

Condividi:
Una dinastia al potere. I Medici di Matteo Strukul Lara Zavatteri

Recensione

Voto LibriPdf:

4.4


Voto Utenti:: 0 (0 voti)

Tags: , , , , , , ,


La recensione è stata curata da:

Sono una ragazza trentina, giornalista pubblicista, blogger e scrittrice



Back to Top ↑
  • Adv

  • Libri PDF Gratis

  • Libri Pdf + letti

  • FanPage

  • G+

  • Twitter