Il Quadro mai dipinto di Massimo Bisotti

Condividi:

Articolo aggiornato giorno 18 Maggio 2019

Il quadro mai dipinto risulta essere il libro più letto di tutto il 2014 esso non fa altro che confermare e ampliare il tripudio già ottenuto con  La luna blu libro che rappresenta l’esordio nel 2012 di Massimo Bisotti scrittore Romano  che scrive come dice lui  “perché le sue parole rimarginassero le ferite, diventando cicatrici”.

Il Quadro mai dipinto: la trama

il quadro mai dipinto pdf copertina


Il protagonista del racconto è Patrick, insegnante e pittore all’Accademia di Belle Arti, affetto da una grande ossessione rappresentata sempre dalla ricerca della perfezione, un giorno, pronto a trasferirsi definitivamente a Venezia per cambiare vita, si appresta a fare la sua ultima lezione all’università, a fine della quale lascia in un certo senso un messaggio di vita ai propri alunni.

Appena tornato a casa , sale in soffitta per guardare un’ultima volta il quadro dove aveva dipinto la donna da lui tanto amata, ma è proprio quando arriva davanti alla tela, che fa un’insolita e acra visione.

Il quadro da lui dipinto è bianco, la donna non c’è più, così come aveva fatto con lui gia in passato, cioè lo aveva lasciato. Sbalordito e con molti dubbi, come quello di non averla mai ritratta, decide di abbandona la soffitta e anche Roma in fretta e furia, e corre subito all’aeroporto.

Però durante il tragitto, Patrick rimane coinvolto in un incidente che gli fa perdere temporaneamente la memoria e quindi si ritrova, confuso a tal punto da non ricordare più neanche il motivo per cui era arrivato a Firenze, un bigliettino ritrovato in tasca è l’unico suo indirizzo, sul quale c’era scritto “Residenza Punto Feliz”, luogo dove si appresta subito ad andare, e una volta arrivato, incontrerà delle persone, che con la loro generosità lo accolgono nella loro vita e lo aiuteranno a ritrovare la memoria persa.

La storia viaggia attraverso la temporanea amnesia di Patrick, i suoi ricordi e le sue scoperte , fino al momento in cui recatosi ad una festa, gli accadrà qualcosa di particolare, incontrerà Raquel, incontro dopo il quale non avrà più alcun dubbio sul fatto che la donna dipinta fosse lei, e che lei in fin dei conti non era scomparsa dal quadro, ma in realtà era fuggita dalla sua vita, e si rende conto inoltre che il fatto di non averla più vista era solo il rispecchiarsi di ciò che aveva dentro, cioè  il suo non sentirsi idoneo, le sue ansie, le sue manie e le sue ossessioni.

E’ un libro questo capace d’imprime una riflessione netta nella mente di chi legge su come nella vita sia facile e possibile perdersi per poi ritrovarsi, inoltre definisce quanto è importante accettare sé stessi, ma soprattutto quanto è fondamentale andare controcorrente, rimanendo però sempre fedeli al principio secondo il quale non bisogna andare mai contro cuore, un libro che ci permette di renderci conto che nella vita dobbiamo sempre farci vedere per quello che realmente siamo e solo così potremmo essere amati realmente per quello che siamo, ancora grazie a Bisotti e attraverso questo suo libro ognuno di noi rivedendosi nelle sue parole, può anche riflettere e magari perchè no, trovare le risposte sempre cercate e mai trovate.

Il quadro mai dipinto libro

Clicca sul bottone se sei interessato al libro Il quadro mai dipinto in formato libro

download libro

Il quadro mai dipinto kindle

Clicca sul bottone se sei interessato al libro Il quadro mai dipinto in formato kindle

download kindle

Il quadro mai dipinto pdf

Clicca sul bottone se sei interessato al libro Il quadro mai dipinto in pdf


Ricevi libri gratis e sconti esclusivi in email
Abbiamo rilevato qualche problema
Complimenti e buona lettura!
Giovanni
Latest posts by Giovanni (see all)

Condividi:

Lascia un commento

Vuoi scaricare libri gratis?

X