Osso. Anche i cani sognano di Michele Serra

Condividi:

Articolo aggiornato giorno 20 Maggio 2024

Osso. Anche i cani sognano di Michele Serra, edito da Feltrinelli e pubblicato il 13 Maggio del 2021, composto da 128 pagine. Le illustrazioni sono curate da Alessandro Sanna.

Osso anche i cani sognano: la recensione

osso anche i cani sognano pdf copertina


Una favola che racconta il rapporto tra uomo, mondo animale e natura che ci circonda. Tutto ha inizio con un incontro tra un vecchio solo e stanco e un povero cane denutrito. Una bellissima avventura che cerca di svelare il meraviglioso legame che esiste da sempre tra l’uomo e il cane.

Un giorno, nel giardino di un vecchio solo e ormai stanco, appare per magia un cane randagio, visibilmente denutrito e molto affamato.
Il vecchio vive in una casa vicino al bosco, pieno di cose nascoste tra luce e ombre. Infatti come in un sogno il cane appare e scompare. L’uomo non sa come comporsi, poiché non ha mai avuto un cane, quindi istintivamente dà da mangiare al povero cane, con la speranza che possa prendersi cura di lui, come già fa con la nipotina. Lucilla la nipote, ha gli occhi scuri, ma brillanti come la notte in un cielo stellato.

La adorata nipotina suggerisce al nonno di chiamare il cane “Osso”. Ogni giorno l’anziano pazientemente aspetta “Osso” con la ciotola piena di cibo, ma l’animale purtroppo ha bisogno di più tempo per riacquistare e riscoprire la fiducia persa nell’uomo. Lentamente il vecchio e il cane cominciano a conoscersi.
Arriverà il momento in cui una semplice carezza del vecchio data al cane, restituirà ad “Osso” l’opportunità di ricordarsi che non tutti gli uomini sono uguali è che ad alcuni bisogna donare fiducia.

Michele Serra attraverso una semplice storia narrata come una fiaba ci svela quando sia profondo e antico il legame che esiste tra l’uomo e il cane. Una carezza che è la parola chiave di un gesto le cui origini risalgono a migliaia di anni fa, parliamo quando l’uomo viveva nelle capanne e cacciava per nutrirsi. Lo straordinario patto di alleanza tra l’uomo e il lupo, così diversi ma fedeli l’uno all’altro.

Un altro aspetto del libro il legame profondo che esiste tra la nipote Lucilla e suo nonno, che pur vecchio è riuscito ad affrontare una malattia e a guarire grazie all’amore profondo che prova la nipote per lui.

Un rapporto speciale quello tra nipoti e nonni, un legame profondo e ricco di emozioni. Un patto di fiducia e amore reciproco, anch’esso antico, che vede a confronto due generazioni lontane anagraficamente, ma vicine attraverso un abbraccio simbolico che sigilla il cerchio della vita.

Il libro è arricchito con le illustrazioni a colori di Alessandro Sanna, la cui lettura è adatta ai più piccini, ma allo stesso tempo è spunto di riflessione per gli adulti attraverso l’apertura della tematica del gesto semplice racchiuso in “una carezza”.


Ricevi libri gratis e sconti esclusivi in email
Abbiamo rilevato qualche problema
Complimenti e buona lettura!
Giovanni
Latest posts by Giovanni (see all)

Condividi:

Lascia un commento

Vuoi scaricare libri gratis?

X