La vita – fantasiosa – del Manzoni nella Milano del 1800

Condividi:

Chissà se ad Alessandro Manzoni, che come tutti ssappiamo andò a sciacquare i panni in Arno, sarebbe piaciuto il romanzo di Alessandro Zaccuri. Perché il suo omonimo, nel libro “Poco a me stesso” reinventa in modo libero ed esilarante, la lingua italiana del 1800.

Il tutto per raccontare, con una grande dose di fantasia, l’ipotetica vita del grande Manzoni fra le strade di Milano. una città dai mille scenari: dai ricchi palazzi dove vivono i dscendenti di Cesare Beccaria; al Bottonuto, quartiere del vizio e dell’intrigo.


Ricevi libri gratis e sconti esclusivi in email
Abbiamo rilevato qualche problema
Complimenti e buona lettura!

Condividi:

Lascia un commento

Vuoi scaricare libri gratis?

X