Io sono mio fratello di Giorgio Panariello

Condividi:

Articolo aggiornato giorno 21 Maggio 2024

Io sono mio fratello di Giorgio Panariello è un libro uscito a novembre di quest’anno per Mondadori, nella collana Vivavoce. Ha 168 pagine, disponibile cartaceo o ebook.

Io sono mio fratello: la recensione

io sono mio fratello pdf copertina


In Io sono mio fratello si legge e si trova un altro Giorgio Panariello. Lontano dalla scena, dallo spettacolo, in questo libro rivela il suo rapporto con il fratello Franco, detto Franchino e la loro difficile storia famigliare. Abbandonati alla nascita dalla madre, i due crescono uno in istituto (Franco), l’altro dai nonni materni, in Versilia. Mentre Giorgio un po’ alla volta riesce a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo e quindi a diventare un personaggio e ad ottenere popolarità, per Franco le cose vanno in un altro verso. Finisce nel tunnel della tossicodipendenza, un tunnel dal quale faticherà non poco ad uscire.

Io sono mio fratello racconta la storia di due fratelli, ma soprattutto le emozioni, le sensazioni di Giorgio nei confronti di “Franchino”, il senso di colpa per avercela fatta, per aver realizzato i suoi sogni, mentre Franco annaspa tra brutte compagnie e droghe, promettendo sempre che ne uscirà, anche se poi non è mai la verità. Un fratello cui Giorgio vuole bene ma che come tanti in queste situazioni, non sa come aiutare, che vede rovinarsi la vita ma che non sa se credere alle parole di chi promette di cambiare e invece non riesce mai. Eppure Franco era una persona buona, divertente, allegra, uno che si faceva voler bene da tutti, come racconta Giorgio Panariello.

In Io sono mio fratello di Giorgio Panariello la svolta arriva con il ricovero in una comunità di Franco, dove finalmente si vede una luce in fondo a quel tunnel. Pare la volta buona, la volta in cui finalmente Franchino è fuori da un mondo e da un’esistenza che lo stavano divorando e rovinando. Fino a quel Natale, ed è da qui che inizia il libro.

Un Natale che Giorgio non dimenticherà mai: solo pochi giorni prima aveva visto Franco, erano stati insieme come una famiglia. Solo poco tempo, e poi lo scenario è tutto cambiato, con una telefonata che avverte Giorgio del ritrovamento del cadavere di suo fratello, l’obitorio, il funerale. Un Natale in cui Giorgio ha perso suo fratello, dove ha invidiato chi poteva davvero festeggiare con le luci, l’albero, mentre lui dentro urlava di dolore.

Ma Io sono mio fratello di Giorgio Panariello è un libro sulla storia di due fratelli che si son voluti bene ed anche un modo per ricordare per sempre Franco, anzi “Franchino” nel cuore di tutti.


Ricevi libri gratis e sconti esclusivi in email
Abbiamo rilevato qualche problema
Complimenti e buona lettura!
Giovanni
Latest posts by Giovanni (see all)

Condividi:

Lascia un commento

Vuoi scaricare libri gratis?

X