Gialli e Thriller mio caro serial killer

Pubblicato: 12 maggio, 2018 | by Lara Zavatteri

0

Mio caro serial killer di Alicia Giménez-Bartlett

Mio caro serial killer dell’autrice Alicia Giménez-Bartlett è l’ultimo di una serie di romanzi che vede come protagonista l’ispettrice Petra Delicado di Barcellona, al centro di diversi polizieschi.

In un momento particolare della sua vita, in cui si sente più vulnerabile del solito, l’ispettrice Delicado si trova a dover indagare su un delitto cruento che forse è ciò che la scuote da una sorta di stato di apatia. In “Mio caro serial killer” Alicia Giménez-Bartlett racconta di una serie di omicidi, che iniziano con uno subito classificato come femminicidio.

Mio Caro Serial Killer: la trama

Il serial killer si è accanito in modo spietato sul corpo della sua vittima, una donna single che da poco tempo aveva conosciuto qualcuno, una storia d’amore che forse non era mai stata tale e che ha portato alla sua morte. L’ispettrice Delicado trova un messaggio passionale appoggiato sul corpo straziato della povera donna e non sa che quello è solo il primo degli omicidi che avranno lo stesso modus operandi.

mio caro serial killer retro

Petra Delicado insieme al suo vice Fermín Garzón infatti si trovano ad indagare su altri casi di omicidio dove il serial killer agisce con rara spietatezza e “firma” il delitto con messaggi d’amore. In questo libro a Petra e al suo vice viene inoltre affiancato un giovane, ispettore della Polizia autonoma della Catalogna, che si rivelerà essere tutto l’opposto della coppia di colleghi. In “Mio caro serial killer” infatti mentre Petra Delicado e Fermín Garzón sono abituati da anni a lavorare insieme, a capirsi anche senza bisogno di parlare, qui troviamo un giovane che non li conosce, troppo rigido e non abituato a farsi guidare anche e a volte soprattutto dalle intuizioni, come accade per Delicado e Garzón.

In Mio caro serial killer di Alicia Giménez-Bartlett per i due colleghi non sarà facile trovare il serial killer, anche per questo nuovo elemento della squadra che ha un modo diverso di lavorare e con cui faticano ad integrarsi. Ad ogni modo, giungeranno fino alle agenzie che si occupano di “cuori solitari” dove si rivolgono uomini e donne nella speranza di trovare finalmente l’amore della vita, un mondo che forse nasconde segreti e misteri che dovranno essere portati alla luce per riuscire finalmente ad acciuffare il serial killer che lascia messaggi d’amore sul corpo della sue vittime, come in un macabro rituale.

Un libro da non perdere per tutti coloro che hanno amato le avventure poliziesche dell’ispettore Petra Delicado che qui la ritroveranno impegnata a trovare un serial killer, ma anche con l’amicizia, fatta anche di differenti punti di vista, con Garzón e con la sua vita personale che la vede inizialmente in crisi.

Condividi:
Mio caro serial killer di Alicia Giménez-Bartlett Lara Zavatteri

Recensione

Voto LibriPdf:

4.8


Tags: , , ,


La recensione è stata curata da:

Lara Zavatteri

Sono una ragazza trentina, giornalista pubblicista, blogger e scrittrice



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑