Gialli e Thriller

Pubblicato: 24 novembre, 2013 | by Clelia Impicciatore

Il Giardino delle Delizie‏

Il Giardino delle Delizie è il primo romanzo scritto da Giacinta Caruso, scrittrice nata ad Albano, in provincia di Roma, dove vive tutt’ora. Di lei sappiamo solo che ha lavorato per circa dieci anni per un quotidiano romano e che ha scritto quattro romanzi in cui si parla dei misteri che avvolgono la vita e le opere dei grandi pittori.

Tra questi, appunto, troviamo Il Giardino delle Delizie, il cui titolo deriva dall’opera di Hieronymus Bosch, un pittore fiammingo.

Nel romanzo vengono narrate due storie che si svolgono su due diversi assi temporali, ma che sono legate nella rivelazione del mistero.

Una delle due storie si svolge nel XVI secolo, dove troviamo Aleyt van de Pervenne, la moglie del pittore Hieronymus Bosch, che ha una relazione segreta con Jacob de Almaegien. Quest’ultimo è il Gran Maestro di una setta impegnata in culti carnali per ricongiungersi con l’Altissimo, chiamata “Fratelli e Sorelle del Libero Spirito”.

L’altra vicenda, a noi contemporanea, è basata sul ritrovamento della testa di una ragazza all’interno del ventre di un merluzzo che si trova al mercato del pesce di Billingsgate. Del caso si occuperanno l’ispettore della polizia metropolitana di Londra, Nicolas Hall, insieme al sergente Rebecca Wenston.

Nicolas Hall troverà nel computer della ragazza decapitata un manoscritto in cui sono riportate le vicende amorose di Aleyt van de Pervenne dal 1503 al 1505. Con il ritrovamento di questo manoscritto vediamo cosi come le due storie si ricongiungono.

Si tratta, dunque, di un thriller davvero avvincente, in cui la storia, che intreccia il passato con il presente, è scritta in modo molto scorrevole. La scrittrice, inoltre, descrive molto bene i protagonisti del romanzo, come l’ispettore Hall che viene presentato come un personaggio sarcastico che pensa costantemente al sesso anche nei suoi continui battibecchi con il sergente Rebecca Wenston.

Condividi:
Il Giardino delle Delizie‏ Clelia Impicciatore

Recensione

Voto LibriPdf:

3.2


Voto Utenti:: 2.3 (1 voti)

Tags: ,


La recensione è stata curata da:

Nata a Termoli, il 25/07/87 ha conseguito la laurea in Scienze Psicologiche e la Laurea Magistrale in Psicologia Clinica e della Salute. Nel tempo libero ama leggere, suonare il pianoforte e scrivere. Il suo sogno scrivere un libro



Back to Top ↑
  • Adv

  • Libri PDF Gratis

  • Libri Pdf + letti

  • FanPage

  • G+

  • Twitter